NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Immanuel Casto: a Milano l’ultima tappa del suo tour

Immanuel Casto: a Milano l’ultima tappa del suo tour
da in Relax, Vita notturna, Concerti Milano
Ultimo aggiornamento:

    Immanuel Casto in tour a Milano il 23 dicembre 2011, ai Magazzini Generali: l’attesa sta per finire. Un evento imperdibile, sia per i suoi fan che per la critica, per ammirare dal vivo uno dei cantanti più controversi degli ultimi anni, autoproclamatosi inventore del Porn Groove, un genere musicale che fonde l’electro-pop anni ’80 con testi riguardanti il sesso, trattato sempre con ironia e doppisensi.

    In principio fu Gianni Drudi, da Santarcangelo di Romagna, nei primi anni ’90, a parlare con spirito goliardico di tematiche riguardanti il sesso, conquistando il successo mediatico a livello nazionale grazie alla Gialappa’s Band ed al programma Mai dire TV, con la canzone tormentone Fiky Fiky.

    A partire dal 2004, però, la musica italiana ha scoperto un altro naturale talento del doppiosenso e dell’ironia a sfondo sessuale. Si tratta di Manuel Cuni, meglio conosciuto come Immanuel Casto, giovane cantante classe 1983 di Alzano Lombardo, che, a suon di testi divertenti e tormentoni pubblicati in rete, è riuscito a diventare una vera e propria stella della musica nostrana più irriverente. Nato come Art Director, Immanuel Casto conquista le luci della ribalta con il singolo “Io la do”, ricco di riferimenti musicali ai brani dance anni ’70, trasmesso per lungo tempo da Radio Deejay durante il programma comico Ciao Belli, che lo incorona come nuova icona del doppiosenso e della goliardia musicale a livello nazionale, tanto da permettergli di pubblicare ben quattro album, una raccolta e undici singoli di successo, soprattutto in rete, in soli sette anni di carriera.

    Un consenso travolgente, che porta Immanuel Casto sulle pagine dei principali quotidiani nazionali, oltre a fargli guadagnare il ruolo di ospite fisso al programma di Mtv dedicato alla sessualità, Loveline, per una carriera artistica in costante ascesa in ogni ambito. Non fatevi ingannare, infatti, dai suoi testi talvolta demenziali, Immanuel è un personaggio serio ed estremamente razionale, malgrado un genere decisamente inusuale, pronto a tutto per raggiungere il successo.

    In occasione del suo nuovo album, Adult Music, uscito nella primavera del 2011, Immanuel Casto ha lanciato un intrigante tour che farà tappa nei più importanti locali del nord d’Italia, per poi concludersi, il 23 dicembre 2011, nella suggestiva cornice dei Magazzini Generali di Milano. I biglietti sono già in prevendita al costo di 15 euro, tramite il circuito Ticketone. Un prezzo piuttosto contenuto, per trascorrere una serata particolare sulle note di tormentoni come: Il Tempo degli Abusi, Touché, Escort 25, Killer Star e molti altri, rispetto alla tradizionale uscita del sabato sera.

    Le altre date del tour saranno:

    - Sabato 3 dicembre:
    Modena, Off Modena

    - Venerdì 9 dicembre:
    Roncade (TV), New Age

    - Mercoledì 14 dicembre:
    Roma, Orion

    - Venerdì 16 dicembre:
    Bologna, Estragon

    - Sabato 17 dicembre:
    Torino, Hiroshima Mon Amour

    Per ulteriori informazioni: www.immanuelcasto.it

    Foto Riccardo Rizzo – Flickr

    567

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN RelaxVita notturnaConcerti Milano
    PIÙ POPOLARI