Concerto del Primo Maggio 2015 a Roma: le novità della 25esima edizione

Concerto del Primo Maggio 2015 a Roma: le novità della 25esima edizione
da in Relax
    Concerto del Primo Maggio 2015 a Roma: le novità della 25esima edizione

    Manca meno di un mese al Concerto del Primo Maggio 2015 a Roma. Anche in occasione della venticinquesima edizione, il tradizionale evento apripista della stagione musicale estiva, avrà sede nella storica cornice di Piazza San Giovanni. L’organizzazione del Concertone, voluto come di consueto dalle organizzazioni sindacali, Cigl, Cisl e Uil, quest’anno è stata affidata a Carlo Gavaudan e Massimo Bonelli rispettivamente della Ruvido Produzioni/Mismaonda e di iCompany.

    L’intenzione dei nuovi organizzatori, sempre nel rispetto delle tradizioni passate, è fondamentalmente quella di estendere i confini della musica oltre quelli del territorio italiano, reintroducendo gli ospiti internazionali, assenti dal palco di piazza San Giovanni dal 2010, quando a salire sul palco fu Paolo Nutini.

    E come per le precedenti edizioni, contano sulla collaborazione di Rai 3 e Radio2 Rai per la diretta televisiva e radiofonica.

    A tal proposito, Carlo Gavaudan e Massimo Bonelli rispettivamente di RuvidoProduzioni/Mismaonda e iCompany, hanno dihiarato:

    ‘Siamo orgogliosi di questo incarico affidatoci dalle organizzazioni sindacali CGIL CISL e UIL, lavoreremo con tutto il nostro impegno per imprimere a questa storica manifestazione, nel pieno della sua gioventù con i suoi 25 anni di vita, un carattere europeo e internazionale’.

    Massimo Bonelli ha poi aggiunto:

    ‘Affrontiamo questa nuova avventura con la convinzione che il Concertone di Piazza San Giovanni debba diventare, sempre più, occasione di visibilità per la vera musica italiana, quella che nasce dal basso e si ascolta nei live club e nelle piazze del “paese reale”. Proveremo a stimolare un dialogo sempre più aperto e diretto tra il pubblico e l’evento. Lo faremo attraverso i social network e perfezionando il nuovo e innovativo portale web.

    Lavoreremo anche per scovare e promuovere proposte artistiche emergenti e, sfruttando a vantaggio degli artisti la visibilità dell’evento, coltiveremo con costanza il sogno lucido di trasformare il Concerto del Primo Maggio in un laboratorio per nuovi talenti della musica italiana’.

    E proprio a sostegno della volontà di diventare un trampolino di lancio per talenti emergenti, è partito 1MNEXT, il contest legato al Primo Maggio di Roma che selezionerà 3 artisti, che verranno invitati ad esibirsi durante la fascia pomeridiana del maxi concerto. Il vincitore assoluto invece, avrà la possibilità di stringere una collaborazione con l’organizzazione del Primo Maggio.

    Ma la domanda che tutti si staranno ponendo (in verità, sin dalle prime righe) è: chi canterà al concerto del Primo Maggio a Roma?

    Rimanete collegati….la line up è ancora in via di definizione, ma promette di stupirvi!

    455

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Relax
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI