Cocktail: 4 modi alternativi per gustarli

I cocktail e i 4 modi alternativi per gustarli, perché oggi il modo di bere i drink è cambiato del tutto. Infatti, non vi sono più solo i classici cocktail, che siamo abituati a sorseggiare nel pub in compagnia di amici, ma esistono diversi modi per poter gustare il vostro cocktail preferito. Quindi, non vi resta che continuare a leggere per scoprire i 4 modi alternativi di bere i cocktail.

da , il

    Cocktail: 4 modi alternativi per gustarli

    Oggi i cocktail possono essere gustati in 4 diversi modi assolutamente alternativi. Sì, perché chi l’ha detto che i drink devono essere per forza bevuti? Oggi vi sono diversi modi per gustare i cocktail e nessuno di questi prevede dei bicchieri dove berli. Infatti, da oggi in poi potrete gustare un delizioso Manhattan, un buon Mojito, oppure, un gustoso Vodka Sour mangiandoli come fossero caramelle. Ma non è tutto, perché il vostro drink preferito potrà essere congelato e assaporato come fosse un ghiacciolo, oppure, pret-a-porter da poter essere bevuto in ogni luogo e in qualsiasi momento. Una nuova tendenza lifestyle che sta rivoluzionando il concetto di bere. Detto questo, non vi resta che continuare a leggere su QNM i 4 modi alternativi per gustare i cocktail.

    Cocktail a caramella

    smith and sinclair eat your drink

    I cocktail a caramella sono una nuova e originale alternativa al classico drink da bere al bicchiere. Questo modo alternativo di gustare i cocktail si è diffuso soprattutto in Inghilterra, dove ha aperto il primo shop di alcool da mangiare sotto forma di caramelle alcoliche al 100%, “Eat your drink”.

    Si tratta di vere e proprie caramelle alcoliche, prodotte e confezionate come fossero cocktail. Infatti, queste caramelle riproducono i veri drink più famosi, per cui si possono trovare caramelle, oppure lecca lecca, al gusto Rum e Cola o Gin Tonic.

    Gustare i cocktail come fossero caramelle rappresenta un’esperienza sensoriale a tutti gli effetti e, in più, il risultato è come bere un vero e proprio cocktail nella sua versione classica e originale, perché preparati secondo le ricette classiche.

    I cocktail in scatola

    NIO Gin Sour

    I cocktail in scatola sono quelli che possono essere gustati ovunque e in ogni occasione, proprio perché puoi portarli sempre con te.

    Fra le varie proposte segnaliamo i drinks NIO “Needs Ice Only”: un progetto nato in Italia da giovani imprenditori che hanno voluto rivoluzionare il concetto del bere, rendendolo sempre più social e accessibile in ogni momento.

    Sì, perché i cocktail NIO sono drinks in scatola, puoi portarli sempre con te ovunque tu voglia, basta agitare la confezione e aggiungere soltanto del ghiaccio.

    Tutti i cocktail sono preparati secondo le ricette tradizionali da un esperto mixologist e solo con prodotti e ingredienti di prima qualità.

    I drinks NIO rappresentano un fenomeno lifestyle moderno, giovane e all’avanguardia; in più, anche il packaging è davvero innovativo, mantiene inalterato il prodotto ed è assolutamente facile da riciclare.

    Cocktail sotto forma di ghiaccioli

    cocktail ghiaccioli

    I cocktail sotto forma di veri e propri ghiaccioli sono facilissimi da preparare, bisogna solo stare attenti alle proporzioni di alcool, che non deve essere eccessivo perché altrimenti il sapore diventerebbe troppo forte.

    I cocktail ghiaccioli sono perfetti per una festa fra amici, se si vuole stupire i propri ospiti presentando un drink assolutamente alternativo e rinfrescante.

    Preparare questi cocktail è davvero semplice, basta avere del ghiaccio e un freezer dove poterli congelare; per il resto basta seguire le tradizionali ricette.

    Cocktail gelatina

    jello shots

    Altra ricetta originale e alternativa per preparare e gustare i cocktail, dal Mojito al Vodka Lemon fino al Margarita, è quella di realizzare delle gelatine, che possono essere facilmente preparate a casa, basta solo avere un addensante, come la colla di pesce oppure l’agar agar.

    Trasformare l’acool in gelatina è un fenomeno molto diffuso negli Stati Uniti, dove prendono il nome di Jello Shots, assolutamente facili da realizzare e, soprattutto, da mangiare.