Burger King: l’hamburger si veste di nero per una limited edition

Burger King: l’hamburger si veste di nero per una limited edition
da in Food & Drinks, Relax
Ultimo aggiornamento:
    Burger King: l’hamburger si veste di nero per una limited edition

    A partire dal 19 settembre, il collosso del fast food, Burger King lancerà sul mercato giapponese un’insolita prelibatezza: il Kuro Burger, ovvero un hamburger completamente nero (Kuro infatti in giapponese significa nero). Di primo acchito non sembra molto invitante, tuttavia, si sa, i giapponesi hanno abitudini culinarie decisamente distanti da quelle occidentali. E, a scanso di equivoci, Burger King rassicura: ‘Sarà una prelibatezza da non perdere’.

    In realtà la prima domanda che sorge spontanea, alla vista del bizzarro hamburger è: ‘Quali saranno mai gli ingredienti capaci di renderlo totalmente nero?’. Niente paura, su questo potete stare tranquilli, infatti pare che siano stati utilizzati solo coloranti di origine naturale.

    Il pane è stato scurito grazie all’utilizzo della cenere di bambù, che viene aggiunta all’impasto degli altri hamburger, quindi il prodotto è il medesimo, ha soltanto un colore diverso.

    Il formaggio è decisamente la parte più inquietante dell’intero panino: anch’esso viene trattato con la cenere di bambù, tuttavia il risultato sulla fetta lucida dà l’idea di tutto, fuorché di un alimento commestibile!

    E poi c’è la salsa nera colante di cipolle e aglio che invece viene tinta con il classico inchiostro di seppia, sovente utilizzato in cucina per la realizzazione di alcuni piatti.

    Soltanto la carne viene lasciata quasi al naturale, è solo leggermente scurita dal pepe nero.

    Sarà stata la crisi a spingere il colosso del fast food ad inventarsi una ricetta del genere? Pare proprio di no, è stata una scelta diretta a soddisfare e a sorprendere i gusti del popolo nipponico.

    Il black burger sarà presente sul mercato per un tempo limitato e avrà due versioni: Kuro Pearl e il Kuro Diamond. Chi avrà il coraggio di acquistarlo, avrà in omaggio una Coca-Cola Zero.

    Ironia a parte, non è la prima volta che i grandi nomi dei fast food hanno vestito di nero i propri alimenti. Burger King, non molto tempo fa, aveva già lanciato il ketchup nero (sempre col nero di seppia). Mentre McDonald’s, nel 2012, aveva creato un burger nero e uno bianco, chiamati ‘Ying e Yang’, per soddisfare i palati dei clienti in China e Taiwan. Niente di troppo nuovo dunque, per questo mondo ipercalorico.

    Ma veniamo al dunque, quale sarà il prezzo del black burger?

    L’equivalente di 3,50 euro per il Kuro Pearl e 5 euro per il Kuro Diamond….buon appetito!

    501

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Food & DrinksRelax Ultimo aggiornamento: Venerdì 12/09/2014 10:59
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI