Tipi di manga: quanti sono e quali sono

Tutti i generi e le categorie dei manga, i fumetti giapponesi che hanno conquistato da anni anche l'Occidente: tra suddivisioni per target e per tipologie, quali sono e quanti sono i manga sul mercato.

da , il

    Tipi di manga: quanti sono e quali sono

    Tipi di manga: quanti sono e quali sono le categorie dei fumetti giapponesi più famosi al mondo? Tempo di scoprirlo una volta per tutte: ecco un breve guida per comprendere quali sono le principali categorie dei manga, le tipologie in base al genere e all’età e come orientarsi in un universo vastissimo di proposte editoriali. I manga sono fumetti famosissimi e una volta comprese le categorie sarà facile trovare quelle più indicate per noi in base ai nostri gusti di lettura.

    Cosa sono i manga

    La domanda principale è: cosa sono i manga? Si tratta generalmente di fumetti, è il nome che si usa in Giappone per indicare i comics, mentre nel resto del mondo la parola manga si usa per definire tutti i fumetti giapponesi. i migliori manga e fumetti giapponesi da leggere e collezionare sono moltissimi e suddivisi per generi, tipologie e categorie.

    Manga Kodomo

    I manga Kodomo sono i manga dedicati principalmente ad un target di bambini, quindi le storie sono molto semplificate e con elementi di fantasia; anche gli aniparo, che sono i manga parodici e fortemente comici, possono rientrare con alcune storie in questa categoria.

    Manga Shōnen

    I manga Shōnen sono indirizzati ad un target di ragazzi adolescenti (ma non necessariamente il target viene rispettato, è più una categoria di manga per il marketing) e raccontano storie che possono anche essere manga cyberpunk, fantasy, mecha (storie con i robot) e spokon, i manga che parlano di sport.

    Manga Shōjo

    I manga Shōjo si rivolgono ad un target di ragazze adolescenti, l’equivalente al femminile dei manga shonen. Sono caratterizzati principalmente da romakome, ovvero romantic comedies, e da temi dedicati ai sentimenti. In questa categoria si trovano i principali manga d’amore ma anche di tipo spokon, e alcuni manga con le eroine più famose dei fumetti giapponesi.

    Manga Seinen

    I manga Seinen sono l’equivalente adulto degli shonen: le storie si fanno più mature, così come i tratti. Qui si possono trovare anche maggiori riferimenti sessuali, quindi si parla di manga ecchi (molto maliziosi), manga harem (più comico che sentimentale), hentai (manga erotici spesso sottoposti a censura per i loro contenuti espliciti). Gli shonen ai si riferiscono alle relazioni sentimentali omosessuali tra due uomini, mentre gli yaoi sono sessualmente più diretti.

    Manga Josei

    I manga Josei sono la controparte femminile dei seinen: anche qui le storie sono dedicate all’età adulta e non solo da punto di vista sessuale, ma anche della vita quotidiana. Qui si trovano i principali manga reverse harem (una donna circondata da uomini, con elementi divertenti) e yuri manga, che raccontano storie di amore e omosessualità femminile.