NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Steven Spielberg al lavoro su Napoleon, serie Tv scritta da Kubrick

Steven Spielberg al lavoro su Napoleon, serie Tv scritta da Kubrick
da in Spettacoli, Televisione, Steven Spielberg
    Steven Spielberg al lavoro su Napoleon, serie Tv scritta da Kubrick

    Steven Spielberg e Stanley Kubrick sono due autori molto diversi ma che in un modo o nell’altro si sono incontrati spesso nel corso delle rispettive carriere. Il maestro, morto nel 1999, ha lasciato nel cassetto una lunga serie di progetti non portati a termine, tra cui la sceneggiatura Napoleon che, nelle sue intenzioni, doveva raccontare la vita di Napoleone Bonaparte. Il testimone pare essere passato ora nelle mani di Spielberg, al lavoro proprio sul quel testo per trasformarlo in una serie Tv dal titolo Napoleon. I fan, come sempre in casi del genere, si sono già divisi sul progetto.

    Il vero dubbio dei più critici riguarda proprio la differente visione del cinema dei due registi, emersa in tutta la sua spiazzante verità quando Steven Spielberg ha portato su schermo I.A. Intelligenza Artificiale, film basato su un progetto che Stanley Kubrick accarezzava fin dagli anni ’70. Pur avendo ottenuto il beneplacito del papà di Arancia Meccanica e lavorando sul suo testo, il regista di E.T. ha trasformato un potenziale delirio dark in una favola mielosa che strizza l’occhio a Pinocchio e viene affossato da finali multipli che tirano in ballo i soliti alieni. Un film alla Spielberg, insomma, che non è piaciuto né ai critici né al pubblico. La paura è che quindi anche Napoleon possa fare la stessa fine.

    L’annuncio del progetto è stato dato dallo stesso Spielberg durante un’intervista al canale televisivo francese Canal+. Queste le sue parole: “Sto sviluppando una sceneggiatura di Stanley Kubrick, per realizzare una miniserie televisiva sulla vita di Napoleone. Una serie che sarà interamente basata su quanto scritto da Kubrick in una bozza che risale al 1961, molto tempo fa“. Negli anni ’60, ossessionato dalla figura di Napoleone, Kubrick aveva iniziato una massiccia campagna di ricerche sul suo conto, accumulando una notevole quantità di documenti, note e bozze. Un prezioso serbatoio dal quale Spielberg potrà attingere.

    Come confermato durante l’intervista, a casa di Kubrick è stato ritrovato un enorme quantitativo di note, che includono anche un intero catalogo a schede relativo ai movimenti e alle azioni dell’imperatore nel corso della sua vita. La base principale del lavoro per la miniserie, comunque, sarà una sceneggiatura già interamente sviluppata dalle sapiente mani del maestro, al momento nelle mani dei familiari alle prese con una riscrittura più conforme ai ritmi della televisione. Per quanto riguarda i tempi di produzione, siamo ancora in fase embrionale, anche perché Spielberg al momento è impegnato con un’altra miniserie, targata HBO, sulla Seconda Guerra Mondiale. Chiudiamo con un quesito: Napoleon di Kubrick aggiornato e corretto attraverso la visione di Spielberg, vi piace l’idea?

    464

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN SpettacoliTelevisioneSteven Spielberg
    PIÙ POPOLARI