Speciale Natale

Rihanna, Man Down: polemica per il video del singolo

Rihanna, Man Down: polemica per il video del singolo
da in Musica, Spettacoli, Cantanti, Rihanna
Ultimo aggiornamento:

    Rihanna ha scoperto il segreto del successo. Il suo staff si sarà chiesto per settimane come fare a contrastare l’ascesa della sua avversaria più agguerrita, Lady Gaga, e alla fine sono giunti alla conclusione che bisogna combattere con le sue stesse armi. Ecco quindi arrivare il nuovo singolo, Man Down.

    Fin dal titolo il brano lascia prevedere un testo al vetriolo, e la scelta non è stata casuale. La conferma è arrivata quando è stati diffuso il video ufficiale che accompagnerà il brano nelle rotazioni televisive: Rihanna, ancor prima che pubblicizzare la sua musica, con Man Down vuole far discutere, creare un polverone.

    Come insegna proprio la Germanotta, la cattiva pubblicità è pur sempre un modo per essere sulle scene, e le discussioni portano spesso ad ottimi dati di vendita. Rihanna, che di solito puntava tutto sul suo fascino sensuale, si trasforma qui in una vendicatrice spietata, tra sangue e tematiche molto forti.

    Detto fatto, il video è stato al centro di un acceso dibattito negli Stati Uniti, dove alcune emittenti hanno rifiutato di trasmetterlo (almeno in versione integrale) perché palesemente vietato ai minori date le scene molto violente a livello visivo e tematico. Ma di cosa parla Man Down?

    Rihanna ha deciso di mettersi nei panni di tutte quelle donne che ogni giorno sono vittime di violenze da parte di mariti, compagni o sconosciuti.

    Percosse (e lei le ha vissute sulla propria pelle), stupri e violenza psicologica sono la quotidianità di tantissime donne, che spesso non hanno alcun modo di reagire, soprattutto in alcune zone del pianeta.

    Bene, e allora Rihanna ci mostra quale sia l’unico modo di far fronte a questi problemi: prendere una pistola e andare ad uccidere il carnefice. E giù via polemiche a non finire per il messaggio duro e crudo. A parti invertite, affermano molti, il video sarebbe stato bannato come immorale. Un cambio di rotta netto nella sua immagine.

    Rihanna però stupisce anche a livello musicale, visto che Man Down non è un pezzo R&B né tanto meno una ballata (i due estremi della sua musica). Ci troviamo davanti ad un brano reggae, che ci riporta in qualche modo alle sue origini artistiche, ma che però non convince in pieno a causa di una ripetitività di fondo. Come detto, però, il brano sarà al centro del dibattito per molto tempo, e ai discografici in fondo va bene così.

    401

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MusicaSpettacoliCantantiRihanna

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI