Rammstein: video di Mein Land, nuovo singolo

Rammstein: video di Mein Land, nuovo singolo
da in Musica, Spettacoli
    Rammstein: video di Mein Land, nuovo singolo

    I Rammstein sono una di quelle band che riescono a dividere il mondo: o li ami alla follia o non vuoi proprio ascoltarli. Chi fa parte della prima categoria non potrà non gioire davanti al nuovo video della band teutonica, intitolato guarda un po’ Mein Land, e accompagnato da un video che definire geniale è davvero riduttivo.

    Un piccolo grande miracolo nella loro carriera i Rammstein l’hanno già raggiunto, ovvero quello di riuscire a conquistare le classifiche di mezzo mondo nonostante una musica pesante, miscela sapiente di heavy metal, industrial e atmosfere gotiche, ma soprattutto nonostante i testi cantati nella loro lingua madre (se si escludono un paio di eccezioni).

    L’annuncio dell’uscita di Mein Land aveva subito creato una certa attesa tra i fan, memori dell’ultimo video ufficiale della band, quel Pussy (tratto da Liebe ist fur alle da) che sfociava nel cinema a luci rosse con tanto di polemica e censure a raffica. Mein Land è geniale, ma mantiene un tono più sobrio.

    Prima di questo fatidico 11 novembre 2011, data scelta per la premiere del video, i Rammstein avevano tenuto accesa la fiamma della curiosità con una serie di finti dietro le quinte e trailer che mostravano un’atmosfera davvero inusuale per la band: la spiaggia, il mare, il sole e le belle ragazze in bikini.

    Fin dalla copertina, questo singolo vuole essere una sorta di parodia della surf music, quella che aveva nei Beach Boys i propri paladini.

    Musica fatta di spensieratezza e divertimento, proprio l’opposto di quel che rappresentano i Rammstein (ascoltate l’album capolavoro Mutter se volete capire di cosa stiamo parlando). Non solo Beach Boys, comunque, perché ce n’è anche per Baywatch e i suoi bagnini palestrati.

    In generale sembra quasi che i simpatici tedeschi vogliano prendere in giro le atmosfere dei festini tipicamente americani, e infatti poi alla fine con un salto notevole a livello scenico, ci ritroviamo in un circo da grand guignol, dove le ragazze in bikini lottano furiosamente e si spogliano, dove la band è contornata dalle fiamme e truccata come nei peggiori incubi horror. La musica? Beh, quella è sempre made in Rammstein, quella dei singoli alla America o Pussy per intenderci: linee vocali dirette e chitarre compresse e incalzanti. Cosa volete di più?

    Mein Land è previsto in uscita il 15 novembre 2011 come singolo in versione cd e vinile, ed anticipa la raccolta Made in Germany 1995 – 2011 che arriverà il 6 dicembre 2011, giusto in tempo per scaldare il vostro Natale.

    463

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MusicaSpettacoli
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI