Oscar 2012, le nomination: dominano Hugo e The Artist

da , il

    Oscar 2012, le nomination: dominano Hugo e The Artist

    A Los Angeles sono state annunciate oggi le candidature per i prossimi premi Oscar 2012. L’attesa era molto alta perché mai come quest’anno sono molte le opere meritevoli. A partire proprio da The Artist, film rivelazione dell’anno che alla fine ottiene 10 nomination, scavalcato soltanto da Hugo di Martin Scorsese, che ne agguanta 11.

    Mentre The Artist dalle nostre parti è già arrivato, ottenendo un buon riscontro di pubblico, per Hugo (che da noi diventa Hugo Cabret) dovremo attendere il 3 febbraio, e non c’è dubbio che queste nomination daranno una spinta ulteriore agli incassi. Non che Martin Scorsese ne abbia bisogno visto che da regista ignorato dall’Academy negli ultimi 20 anni è diventato presenza imprescindibile per gli Oscar.

    Nessuna sorpresa per quanto riguarda gli attori protagonisti, con George Clooney a guidare la corsa per The Descendants – Paradiso Amaro, seguito a breve distanza da Gary Oldman per La Talpa, Jean Dujardin per The Artist, Brad Pitt per Moneyball e l’outsider Demian Bichir per A Better Life.

    Tra le donne la vera sfida è tra le veterane Meryl Streep, acclamata Thatcher in The Iron Lady, e Glenn Close per Albert Nobbs. Meno probabili le vittorie di Viola Davis per The Help, Rooney Mara per Millennium – Uomini che odiano le donne e Michelle Williams pur bravissima nei panni di Marilyn Monroe in My week with Marilyn.

    Per miglior film abbiamo una lista di nove titoli che vanno da Hugo Cabret a Midnight in Paris, da The Artist a The Help, mentre per il titolo di miglior regista Michel Hazanavicius con The Artist, Alexander Payne con Paradiso amaro, Martin Scorsese con Hugo Cabret, Woody Allen con Midnight in Paris, Terrence Malick con The Tree of life.

    Prima di lasciarvi all’elenco delle nomination, ricordiamo che per i film stranieri ancora una volta è assente l’Italia, mentre il papabile per la vittoria è l’iraniano Una separazione. Gli italiani sono comunque presenti in gara. Si tratta dei “soliti” Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo candidati per la scenografia di Hugo di Martin Scorsese, e di Enrico Casarosa candidato per il cortometraggio La Luna, prodotto dalla Pixar. Appuntamento al 26 febbraio 2012 per i verdetti.

    Foto AP/LaPresse

    Oscar 2012, ecco tutte le nomination:

    MIGLIOR FILM

    The Descendants – Paradiso amaro

    The Help

    Hugo Cabret

    Tree of life

    Moneyball – L’arte di vincere

    War Horse

    The Artist

    Molto forte, incredibilmente vicino

    Midnight In Paris

    MIGLIOR REGISTA

    Woody Allen – Midnight In Paris

    Terence Malick – The tree of life

    Michel Hazanavicius – The Artist

    Alexander Payne – The Descendants

    Martin Scorsese – Hugo

    MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA

    George Clooney – The Descendants

    Gary Oldman – La talpa

    Demián Bichir – A better life

    Ryan Gosling – Le idi di marzo

    Brad Pitt – Moneyball

    Jean Dujardin – The Artist

    MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA

    Glenn Close – Albert Nobbs

    Viola Davis – The Help

    Rooney Mara – Uomini che odiano le donne

    Meryl Streep – Iron Lady

    Michelle Williams – My Week With Marilyn

    MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA

    Kenneth Branagh – My Week With Marilyn

    Nick Nolte – Warrior

    Jonah Hill – Moneyball

    Max von Sydow – Molto forte, incredibilmente vicino

    Christopher Plummer – Beginners

    MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA

    Bérénice Bejo – The Artist

    Jessica Chastain – The Help

    Janet McTeer – Albert Nobbs

    Octavia Spencer – The Help

    Melissa McCarthy – Le amiche della sposa

    MIGLIOR FILM STRANIERO

    Rundskop (Belgio)

    Hearat Shulayim (Israele)

    In Darkness (Polonia)

    Monsieur Lazhar (Canada)

    Una Separazione (Iran)

    MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE

    Chico & Rita

    Une vie de chat

    Kung fu Panda 2

    Puss In Boots – Il gatto con gli stivali

    Rango

    MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE

    Kristen Wiig, Annie Mumolo – Le amiche della sposa

    J.C. Chandor – Margin Call

    Asghar Farhadi – Una Separazione

    Michel Hazanavicius – The Artist

    Woody Allen – Midnight In Paris

    SCENEGGIATURA NON ORIGINALE

    Alexander Payne, Nat Faxon, Jim Rash – Paradiso amaro

    John Logan – Hugo Cabret

    George Clooney, Grant Heslov, Beau Willimon – Le idi di Marzo

    Steven Zaillian, Aaron Sorkin, Stan Chervin – L’arte di vincere

    Bridget O’Connor, Peter Straughan – La talpa

    MIGLIOR COLONNA SONORA

    Ludovic Bource – The Artist

    John Williams – Le avventure di Tintin: Il segreto dell’Unicorno

    Alberto Iglesias – La talpa

    Howard Shore – Hugo John Williams – War Horse MIGLIOR CANZONE

    Bret McKenzie(“Man or Muppet”) – I Muppet

    Sergio Mendes, Carlinhos Brown, Siedah Garrett (“Real in Rio”) – Rio

    MIGLIOR FOTOGRAFIA

    Guillaume Schiffman – The Artist

    Jeff Cronenweth – Millennium – Uomini che odiano le donne

    Robert Richardson – Hugo Cabret

    Emmanuel Lubezki – The Tree of Life

    Janusz Kaminski – War Horse

    MIGLIOR MONTAGGIO

    Anne-Sophie Bion, Michel Hazanavicius – The Artist

    Kevin Tent – Paradiso amaro

    Angus Wall, Kirk Baxter – Millennium – Uomini che odiano le donne

    Thelma Schoonmaker – Hugo Cabret

    Christopher Tellefsen – L’arte di vincere – Moneyball

    MIGLIOR SCENOGRAFIA

    Laurence Bennett, Gregory S. Hooper – The Artist

    Stuart Craig, Stephenie McMillan – Harry Potter e i doni della morte: Parte 2

    Dante Ferretti, Francesca Lo Schiavo – Hugo Cabret

    Anne Seibel, Hélène Dubreuil – Midnight in Paris

    Rick Carter, Lee Sandales – War Horse

    MIGLIORI COSTUMI

    Lisy Christl – Anonymous

    Mark Bridges – The Artist

    Sandy Powell – Hugo Cabret

    Michael O’Connor – Jane Eyre

    Arianne Phillips – Edward e Wallis: Il mio regno per una donna

    MIGLIOR TRUCCO

    Albert Nobbs

    Harry Potter e i doni della morte: Parte 2

    The Iron Lady

    MIGLIOR SONORO

    Millennium – Uomini che odiano le donne

    Hugo Cabret

    L’arte di vincere – Moneyball

    Transformers 3

    War Horse

    MIGLIOR MONTAGGIO SONORO

    Drive

    Millennium – Uomini che odiano le donne

    Hugo Cabret

    Transformers 3

    War Horse

    MIGLIORI EFFETTI SPECIALI

    Harry Potter e i doni della morte: Parte 2

    Hugo Cabret

    Real Steel

    L’alba del pianeta delle scimmie

    Transformers 3

    MIGLIOR DOCUMENTARIO

    Hell and Back Again

    If a Tree Falls: A Story of the Earth Liberation Front

    Paradise Lost 3: Purgatory

    Pina

    Undefeated