Speciale Natale

Miley Cyrus continua a provocare: video di 23 di Mike WiLL Made-It

Miley Cyrus continua a provocare: video di 23 di Mike WiLL Made-It
da in Musica, Spettacoli, Miley Cyrus

    Miley Cyrus fornisce l’ennesima prestazione tutta provocazione e zero sostanza nel video 23 di Mike WiLL Made-It, primo singolo della carriera da cantante di un affermato produttore hip-hop. Per il suo esordio il buon Mike ha voluto fare le cose in grande, chiamando a collaborare Wiz Khalifa e Juicy J oltre a Miley Cyrus, che presta voce e corpo nel video ufficiale. Pubblicato su YouTube meno di un giorno fa, il video di 23 ha già raggiunta quota 9 milioni di visualizzazioni. Merito dell’effetto Miley, ormai reginetta indiscussa del gossip e delle polemiche. Anche qui, per la cronaca, non si fa mancare nulla tra pose sensuali e gesti provocatori.

    Chi ha seguito le vicende musicali dell’ultimo mese sa bene che Miley Cyrus ha deciso di puntare tutto sullo scandalo per lanciare il nuovo album Bangerz, anticipato dal singolo Wrecking Ball (con tanto di video ufficiale diretto da Terry Richardson in cui la cantante si mostra senza veli a ‘bordo’ di una palla da demolizione). Le critiche per le scelte dell’ex Hannah Montana non sono mancate: pur avendo conquistato le prime pagine del gossip, Miley sta perdendo ogni credibilità artistica. Anche perché, a dirla tutta, le sue prove da cantante sono del tutto trascurabili. La 21enne sembrava possedere più identità quando recitava e cantava per la Disney che oggi, ed è tutto dire.

    La sua strategia oggi sembra limitarsi a mostrarsi mezza nuda con atteggiamenti da diva alternativa e puntando su presunte qualità sexy che in pochi le riconoscono. Basta vedere quanto accaduto sul palco degli MTV Video Music Awards 2013 per rendersi conto di come Miley sia in realtà allo sbando. E nel video di 23 cosa combina? Innanzitutto chiariamo che il brano è dedicato a Michael Jordan, mitico numero 23 dei Chicago Bulls e giocatore NBA più forte di tutti i tempi. Il set del video è un liceo, dove Miley Cyrus e altre ragazze si muovo con disinvoltura in outfit decisamente poco adatti a una scuola, fumando e lanciandosi in balli scatenati. Non poteva mancare il twerking, reso celebre dalla perfomance con Robin Thicke agli VMA. Per il resto la canzone è decisamente trascurabile.

    377

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MusicaSpettacoliMiley Cyrus

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI