Magic City, serie Tv tra mafia e belle donne [VIDEO & FOTO]

Magic City, serie Tv tra mafia e belle donne [VIDEO & FOTO]
da in Spettacoli, Televisione, Serie Tv

    Magic City rappresenta un caso molto interessante. In un periodo in cui anche il piccolo schermo inizia a soffrire per la crisi di idee e molte serie Tv anche blasonate chiudono i battenti dopo poche puntate, vedere rinnovata una serie per la seconda stagione ancora prima della messa in onda della prima puntata della prima stagione equivale ad un piccolo grande miracolo. Proprio Magic City, prodotta e messa in onda sul network Starz, è riuscita in questa impresa. L’episodio pilota andrà in onda in anteprima il 30 marzo 2012 dopo il finale di Spartacus: Vengeance. Quali saranno i temi centrali? Mafia, bella vita e belle donne.

    Qualcuno lo ha già definito “clone” di Mad Men, ma capirete che giudicare prima della messa in onda è compito assai arduo. Le due serie condividono più o meno l’ambientazione, visto che Magic City è un drama storico che ci porta nella sfolgorante Miami Beach del 1959. Sullo sfondo risuona la rivolta a Cuba guidata da Fidel Castro, ma nella città magica sono ben altri i toni e lo stile di vita.

    Miami in quel momento è il luogo dove tutto accade, dove bisogna stare se si vuole partecipare alla Storia.

    In questo contesto si muove il protagonista Ike Evans (interpretato da Jeffrey Dean Morgan), proprietario del lussuoso Miramar Playa Hotel. Per finanziare il suo sogno di avere uno degli hotel più esclusivi della zona Ike è stato però costretto a vendere la sua anima al boss mafioso Ben ‘The Butcher’ Diamond (Danny Huston). L’uomo è così costretto a sdoppiarsi per seguire la doppia anima del suo hotel, che di giorno è luogo per famiglie e la notte ospita prostitute e personaggi potenti in cerca di divertimento, affari e piacere.

    Ike dovrà quindi combattere per tenere salde le redini della propria vita e continuare a rappresentare il prototipo dell’uomo perbene agli occhi della moglie Vera (la splendida Olga Kurylenko), rifugiata in America durante la seconda guerra mondiale e diventata showgirl all’Havana, e dei suoi tre figli, anche loro a rischio contagio nella città magica dove tutto accade. Dopo l’anteprima la serie farà il suo debutto vero e proprio il 6 aprile 2012, con il peso delle aspettative ad inficiare il giudizio della produzione. Insomma, in un panorama non certo povero di serie Tv Magic City dovrà guadagnare alte cifre di spettatori per evitare che quella seconda stagione annunciata con entusiasmo venga cancellata senza gloria.

    428

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN SpettacoliTelevisioneSerie Tv
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI