Machete Kills, Robert Rodriguez torna con un sequel splatter pieno di belle attrici

Machete Kills, Robert Rodriguez torna con un sequel splatter pieno di belle attrici
da in Cinema, Spettacoli, Jessica Alba, Sofia Vergara

    A due anni da Machete Robert Rodriguez è pronto a tornare con Machete Kills, secondo episodio (di tre, il terzo si intitolerà Machete Kills Again) delle carneficine dell’agente federale Machete Cortez, alle prese con sparatorie, tanto sangue una folta schiera di belle donne. Dal primo film tornano Jessica Alba e Michelle Rodriguez, cui si uniscono per l’occasione volti e corpi noti come Sofia Vergara, Amber Heard e persino Lady Gaga.

    Machete Kills, così come il suo illustre predecessore, si muove sul sottile filo che divide genio e demenziale, film da vedere ad ogni costo e trash senza freni inibitori. Una cosa è certa, la trilogia di Machete non è per spettatori dallo stomaco debole, e chi ha sempre criticato Quentin Tarantino per l’uso e abuso della violenza e dei toni splatter difficilmente riuscirà a tollerare le scelte del suo figlioccio Robert Rodriguez, uno che fin dagli esordi sguazza negli eccessi. Se riuscirete a superare disgusto e tabù, comunque, troverete in Machete un film di grande interesse.

    Il primo motivo è proprio nel personaggio, nato quasi per scherzo in un finto trailer inserito nei primi minuti di Grindhouse – Planet Terror, omaggio ai film horror serie Z diretto dallo stesso Robert Rodriguez (in combutta con Tarantino, autore dell’altra metà Death Proof). Il clamore è stato tale da spingere l’autore a dotare Machete di vita propria, e che vita! Il secondo motivo risiede nel ricco cast femminile che accompagna le avventure dell’agente fin dal primo film: come detto Jessica Alba (celebre la sua scena di “nudo” nel primo episodio) e Michelle Rodriguez tornano di nuovo, mentre Lindsay Lohan lascia la scena a colleghe di altissimo valore.

    Volendo fare un breve elenco delle donne che compariranno in Machete Kills (conosciuto anche come Machete 2), si scopre che ce n’è davvero per tutti i gusti: Sofia Vergara, giunonica latina di Modern Family che agli Emmy ci aveva mostrato il lato B; Amber Heard, ambigua bionda angelica che ha fatto perdere la testa a Johnny Depp; Zoe Saldana, meglio conosciuta come la protagonista blu digitale di Avatar; Vanessa Hudgens, giovane stella di casa Disney già parte delle cattive ragazze di Sucker Punch; Alexa Vega, feticcio di Rodriguez dai tempi di Spy Kids; Electra ed Elise Avellan, giovani gemelle venezuelane salite alla ribalta proprio con Grindhouse; infine, ultima ma non ultima, Lady Gaga, sì, proprio la signorina Germanotta alle prese con un ruolo provocatorio che ben si adatta al suo stile.

    Non vi basta questo parco bellezze che farebbe invidia a un concorso di Miss Mondo? Bene, allora aggiungiamo che la trama di Machete Kills si preannuncia più esplosiva che mai, con il Presidente degli Stati Uniti che affida all’agente una missione impossibile per ogni mortale: farsi strada tra i cartelli criminali del Messico per fermare il piano di “anarchia globale” del boss Mendez “The Madman”, che minaccia di spedire sugli USA un missile nucleare. Il cui comando è però collegato ai battiti del suo cuore, quindi Machete non potrà limitarsi alla sola carneficina ma dovrà utilizzare tutte le armi in suo possesso, cervello incluso.

    541

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CinemaSpettacoliJessica AlbaSofia Vergara
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI