Speciale Natale

I migliori film di Tom Cruise: i suoi ruoli più celebri

I migliori film di Tom Cruise: i suoi ruoli più celebri
da in Cinema, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:

    Stabilire quali sono i migliori film di Tom Cruise non è certo compito semplice, non fosse altro per la mole di film di cui l’attore di Syracuse è stato protagonista in oltre 30 anni di onorata carriera. Tanto tempo è passato dal timido esordio in ‘Amore senza fine’ di Franco Zeffirelli (1981) e, da quei primi passi su un set fino alla sua ultima opera ‘Edge of Tomorrow – Senza Domani’, di acqua ne è passata sotto i ponti. Non sono mancati i grandi successi e non è mancato neanche qualche flop clamoroso. Questi sono i 10 film di Tom Cruise da vedere.

    RISKY BUSINESS (1983)
    E’ il 1983 e Tom Cruise è ancora un giovane attore di belle speranze, quando Paul Brickman lo sceglie come protagonista di questa commedia satirica sul perbenismo e sulle regole del mondo economico. Risky Business è considerato il primo grande successo di Tom Cruise, oltre che un classico della cosiddetta ‘Generazione X’.

    COLLATERAL (2004)
    I primi anni del nuovo millennio sono molto fortunati dal punto di vista commerciale per Tom Cruise, che è co-protagonista di questo splendido thriller di Michael Mann. Veste i panni del sicario Vincent, che ingaggia il tassista Max (Jamie Foxx) perché lo porti in giro tutta la notte. Un duetto epico in una Los Angeles mai così inquietante.

    TOP GUN (1986)
    Forse non sarà tra i suoi film più belli in senso assoluto, ma è innegabile lo status di cult del film diretto da Tony Scott. Difficile pensare a Tom Cruise e non associarlo al tenente Pete “Maverick” Mitchell, alle prese con acrobazie di volo e amorose. Celeberrima la canzone Take My Breath Away di Giorgio Moroder, premiata con un Oscar.

    NATO IL 4 LUGLIO (1989)
    Sul finire degli anni ’80 Tom Cruise ha cercato di cancellare l’immagine di belloccio, recitando in film drammatici. Quello che gli offre Oliver Stone è un ruolo da reduce del Vietnam, perfetto per conquistare pubblico e critica. E infatti è stata una pioggia di premi: Oscar 1990 al film e Golden Globe come protagonista per Cruise.

    JERRY MAGUIRE (1996)
    Il procuratore sportivo senza scrupoli Jerry Maguire è un altro dei personaggi più riconoscibili di Tom Cruise.

    Voluto dal regista Cameron Crowe, Cruise incarna alla perfezione il ragazzo brillanti e arrivista, inserito questa volta nel mondo del business sportivo. Il film gli porta nel 1997 la seconda candidatura agli Oscar e il secondo Golden Globe come protagonista.

    MAGNOLIA (1999)
    Chiudiamo la triade dei premi Golden Globe come miglior protagonista con il film drammatico di Paul Thomas Anderson. Cruise recita in una delle 9 storie che si intrecciano in quest’opera fiume, vestendo i panni di un guru che insegna a uomini normali come rimorchiare donne mozzafiato. Magnolia ha fatto incetta di premi ed è ricordato come uno dei film più belli di Tom Cruise.

    RAIN MAN – L’UOMO DELLA PIOGGIA (1988)
    In questo commovente film diretto da Barry Levinson, Tom Cruise veste i panni di un giovane commerciante di auto di lusso, che deve prendersi cura di suo fratello maggiore affetto da autismo. Una volta tanto Cruise lascia la scena a uno straordinario Dustin Hoffman, qui in un ruolo che l’ha portato all’Oscar. La sceneggiatura perfetta rende Rain Man un classico del cinema.

    MISSION: IMPOSSIBLE (1996)
    Dopo una lunga serie di film drammatici, Tom Cruise a metà anni ’90 vuole dimostrare a se stesso e agli altri di essere anche un perfetto attore action. Detto fatto, ecco questo adrenalinico film di Brian De Palma, capostipite di una serie che vanta tre sequel. Un meccanismo perfetto con una colonna sonora esplosiva.

    TROPIC THUNDER (2008)
    Non è certo Tom Cruise il protagonista di questa ‘commedia di guerra’ diretta da Ben Stiller, ma se lo inseriamo nella Top 10 un motivo c’è. Il ruolo di Les Grossman è senza dubbio uno dei più divertenti (e divertiti) della sua carriera, a detta dei critici una delle sue performance più brillanti. E infatti gli ha regalato una nomination ai Golden Globe come migliore attore non protagonista.

    EYES WIDE SHUT (1999)
    Il controverso ultimo film di Stanley Kubrick porta in scena le nevrosi di una coppia borghese nella New York degli anni ’90. Opera inquietante e intensa, pare abbia portato alla separazione definitiva la coppia glamour di Hollywood formata da Tom Cruise e Nicole Kidman (bella e conturbante come non mai). Per Cruise sta per aprirsi il capitolo Katie Holmes.

    724

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CinemaSpettacoli

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI