I 7 film horror più belli da vedere su Netflix

Prepararsi ad Halloween richiede un certo impegno: decorazioni di casa a tema, letture gotiche (o uno Stephen King che sta bene su tutto) e film di paura. Per quest'ultimi, grazie alla tv in streaming, non c'è che l'imbarazzo della scelta: ma quali sono i 7 film horror più belli da vedere su Netflix? Vediamoli assieme.

da , il

    I 7 film horror più belli da vedere su Netflix

    Quali sono, secondo voi, i film horror più belli da vedere su Netflix? Tale domanda ce la siamo posta anche noi e il risultato è stato una bella classifica di film d’orrore da vedere in streaming su Netflix già a partire da subito: mica vorrete arrivare impreparati alla notte di Halloween? Fra classici di sempre e novità, Netflix propone ogni tipo di film horror, da quello più splatter fino ai veri capolavori del genere. Scopriamoli assieme.

    Unfriended (2014)

    unfriended

    Fra i 7 film horror più belli da vedere su Netflix c’è sicuramente Unfriended, girato in forma di mockumentary e diretto da Levan Gabriadze. I protagonisti sono sei adolescenti che prendono di mira una loro coetanea attraverso la rete: il loro cyberbullismo esaspererà la ragazza al punto da costringerla a togliersi la vita. Ma dopo questo tragico episodio, i colpevoli vengono attaccati da uno stalker con chiari intenti omicidi.

    Crimson Peak (2015)

    film_crimsonpeak

    Diretto da Guillermo del Toro, che è stato anche co-sceneggiatore, Crimson Peak è un film horror in costume ambientato nel 1887. La storia vede protagonista una ricca ereditiera americana, aspirante scrittrice di romanzi d’orrore. La donna, dopo aver sposato un aristocratico inglese senza una lira, si trasferisce nell’inquietante dimora di lui, un posto che pare raccontare le sue sanguinolente vicende senza troppe remore.

    Nel cast di Crimson Peak ci sono anche Mia Wasikowska, Jessica Chastain, Tom Hiddleston e Charlie Hunnam.

    L’esorcismo di Anna Ecklund (2016)

    l'esorcismo di anna exlund

    Un film horror inglese ispirato da una storia vera. Non sappiamo quale sia il nome reale della protagonista, ma già di per sé possiamo dire che l’esorcismo è sicuramente uno dei temi più gettonati per un film di paura degno di questo nome.

    La trama è quella classica: un uomo porta la moglie in convento convinto che sia indemoniata, dando vita al consueto scontro fra bene e male.

    Saw. L’enigmista (2004)

    saw

    Il primo e sicuramente migliore dei film della saga horror di Saw, dove un brivido lungo la schiena non può non corrervi ad ogni scena. La domanda è fatidica “uccidere o morire?”, chi dei due uomini farà la scelta giusta? Ma soprattutto, in questo caso, davvero esiste una scelta giusta? Forse potrebbe bastare seguire le regole…

    Sicuramente uno dei film horror più belli da vedere su Netflix.

    The woman in black (2012)

    the woman in black3

    Lasciate le vesti del maghetto occhialuto più famoso di sempre, Daniel Radcliff interpreta un giovane avvocato alle prese con una missione apparentemente banale: sistemare le carte di una cliente da poco deceduta residente in un lontano villaggio. Quello che non sa è che ad attenderlo ci sarà una presenza oscura, che tiene in scacco l’intera comunità.

    The mist (2007)

    the mist

    Tratto da un racconto di Stephen King, dal quale è poi stata tratta anche una serie tv dal titolo La nebbia, The mist racconta le vicende di una cittadina del Maine avvolta da una strana nebbia assassina. Come riuscire a salvarsi da un nemico che non si vede e che non ha corpo?

    Dedicato a tutti coloro che amano lo scrittore del brivido.

    Scream (1996)

    scream

    Un classico della cinematografia dell’orrore diretto da Wes Craven, che riprende i canoni dei vecchi film di paura come Nightmare e Halloween. La notte delle streghe. Scream è il primo capitolo di una quadrilogia, ma nessuna delle successive pellicole riuscirà ad avere il medesimo successo del primo film.