Game of Thrones, la terza stagione: arrivano i draghi [VIDEO]

Game of Thrones, la terza stagione: arrivano i draghi [VIDEO]
da in Spettacoli, Televisione, Serie Tv

    La terza stagione di Game of Thrones sta arrivando. L’appuntamento per tutti i fan della serie Tv HBO, tratta dal ciclo Le Cronache del ghiaccio e del fuoco di George R. R. Martin, è fissato per domenica 31 marzo 2013. L’inverno sta arrivando: il monito di casa Stark è sempre valido ma, in questa terza stagione, l’attenzione non sarà focalizzata solo sui pericoli che arrivano dalle lande oltre la Barriera, perché la grande sorpresa sono i draghi di Daenerys Targaryen, pronti a scatenare il loro fuoco su tutte le terre emerse. Il successo, ancora una volta, si preannuncia clamoroso.

    Portare sul piccolo schermo una saga complessa come quella scritta (e ancora work in progress) di George R. R. Martin era impresa ai limiti dell’impossibile. Troppi i personaggi, troppi gli intrecci tra le varie trame che proseguono parallele, per riuscire a gestire il tutto nella canonica puntata da 50 minuti tipica delle serie Tv. Queste erano le preoccupazioni dei fan e i dubbi degli scettici all’annuncio della HBO di imbarcarsi nella titanica operazione ma oggi, alla vigilia della terza stagione, possiamo dire che il risultato ha superato ogni più rosea aspettativa. Certo, qualcosa è andato perso nella trasposizione, ma il mondo proposto in video mostra tutta la coerenza di quello di Martin, dalle location ai punti di svolta passando per la perfetta scelta degli attori. La HBO inanella l’ennesimo successo e si prepara a un’altra stagione di ascolti record.

    Cosa succederà, dunque, in questa terza stagione di Game of Thrones? I dieci episodi avranno una durata media di 57 minuti e si baseranno sulla prima metà del romanzo A Storm of Swords, forse il più complesso dell’intera saga. Questo il motivo che ha spinto la produzione ha dedicare ben due stagioni al libro, per non perdere alcun passaggio di una storia che arriva a inattesi punti di svolta.

    Raccontare la trama è impossibile, anche perché tutti i personaggi principali si troveranno a vivere momenti fondamentali ad alto rischio spoiler. I fan ritroveranno Daenerys Targaryen alle prese con i draghi e la conquista delle terre dell’Est, Jon Snow e i Guardiani della Notte ai ferri corti con le popolazioni oltre la Barriera, i Lannister sempre più divisi tra loro ma uniti dall’odio nei confronti degli Stark. Proprio i lupi del Nord saranno al centro dei colpi di scena più memorabili, perciò preparate i fazzoletti.

    Il primo episodio andarà in onda negli Stati Uniti domenica 31 maggio ma, per chi vorrà attendere la messa in onda in italiano, l’appuntamento è fissato per maggio su Sky. Per ingannare l’attesa e far crescere l’hype, nelle ultime settimane la HBO non è stata certo parca di video di Game of Thrones sul canale ufficiale YouTube. Tra trailer, brevi preview e dietro le quinte della produzione, i più fanatici del mondo creato da Martin hanno avuto una succosa anticipazione di quel che accadrà durante la tempesta di spade. Non morti, draghi, sacerdotesse di culti arcani, ragni tessitori, mercanti da terre esotiche, mercenari e soldati indomiti: tutto questo è Game of Thrones, nel segno del Valar Morghulis.

    549

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN SpettacoliTelevisioneSerie Tv
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI