Freddo sud di Liza Marklund

Freddo sud di Liza Marklund
da in Libri, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:
    Freddo sud di Liza Marklund

    Liza Marklund è una delle esponenti di punta dell’invasione di gialli dalla fredda Svezia, che ormai da qualche anno dominano le classifiche di vendita in tutta Europa, Italia compresa. Freddo sud è il suo ultimo lavoro ad essere pubblicato sul nostro mercato, ed è parte del ciclo dedicato ad Annika Bengtzon.

    Spesso affermiamo che il successo del romanzo crime svedese è dovuto al boom di vendite della Millennium Trilogy di Stieg Larsson, e Liza Marklund condivide proprio con lo sfortunato scrittore una storia che rappresenta un mistero nel mistero. La scrittrice infatti è co-proprietaria della casa editrice Piratförlaget, la terza più importante di Svezia.

    Dalla biografia di Larsson si scopre che l’autore aveva presentato i suoi libri proprio a quella casa editrice per la pubblicazione, ma questi furono rifiutati perché ritenuti deboli. Liza Marklund però è una che si intende di giallo, e allora sorge il dubbio: una svista clamorosa oppure semplicemente la voglia di eliminare un concorrente scomodo?

    La storia insegna che alla fine Larsson ha raggiunto gli scaffali ed ha sfondato ogni muro di vendita, mentre la Marklund ad oggi è considerata la seconda svedese più importante per vendite nel mondo, dietro proprio a lui. Numeri comunque non da poco, visto che ha raggiunto la prima posizione persino nella classifica dei best-seller del New York Times.

    Tornando alla sua produzione, il ciclo di Annika Bengtzon si differenzia dagli altri gialli scandinavi perché mette al centro della storia una donna, che poi non è neanche detective oppure medico, come di consueto. Annika è infatti una giornalista di cronaca nera con specializzazione in crimini efferati, e in Freddo sud va in trasferta in Spagna (che è poi il Paese dove vive la scrittrice).

    Nella trendy cittadina di Marbella, l’intera famiglia di Sebastian Sòderstrom, idolo svedese di hockey sul ghiaccio, viene sterminata da un attacco con il gas a opera di una banda di rapinatori. Una tragedia che sconvolge la comunità straniera di celebrità, che si godono le meraviglie della Costa del Sol protetti da alte mura e sofisticati sistemi d’allarme.

    Annika Bengtzon raggiunge la Spagna come inviata della Stampa della sera, lasciandosi per qualche giorno alle spalle a Stoccolma la sua faticosa routine complicata dall’imminente divorzio dal marito e da un nuovo superiore che la perseguita in redazione. Mentre la polizia spagnola è pronta ad archiviare il caso, lei si convince che i Sòderstrom non siano morti per l’errore di qualche ladro anonimo: qualcuno ha progettato di ucciderli.

    Annika si mette così alla ricerca della verità e scoprirà un mondo malsano al di là delle sontuose facciate, fatto di corruzione e droga, che un filo di sangue lega a uno sperduto podere della Svezia. Freddo sud è pubblicato da Marsili al prezzo di € 19,00.

    480

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN LibriSpettacoli
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI