Speciale Natale

Fast & Furious 7 nei cinema, l’omaggio a Paul Walker

Fast & Furious 7 nei cinema, l’omaggio a Paul Walker
da in Cinema, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:

    Fast & Furious 7 è diventato un commovente omaggio a Paul Walker, attore principale del ciclo di film, insieme a Vin Diesel, fin dal 2001. La morte di Paul Walker , apprezzato attore protagonista dei film della Saga Fast & Furious, ha gettato nello sconforto familiari e fan del giovane attore, scomparso a soli 40 anni, il 30 novembre 2013, durante un incidente stradale. Così, a distanza di quasi due anni dal tragico evento, il 2 aprile 2015 nelle sale cinematografiche esce il settimo capitolo della saga dedicata ai motori, alla velocità e all’adrenalina. Nel video in alto vediamo il ricordo a Paul Walker agli MTV Movie Awards 2014, dopo il salto si leggono le dichiarazioni di Diesel, fraterno amico di Walker, alla vigilia dell’uscita della pellicola nelle sale.

    Nel nuovo capitolo del ciclo di film che ha riscosso un successo davvero mondiale, ritroviamo nel cast l’immancabile Vin Diesel, Dwayne Johnson, e poi Michelle Rodriguez, Jordana Brewster, Tyrese Gibson, Chris “Ludacris” Bridges, Elsa Pataky e Lucas Black. Il regista James Wan ha diretto, nel film in uscita il 2 aprile 2015, anche star internazionali che ancora non erano entrate a far parte della saga, tra cui Jason Statham, Djimon Hounsou, Tony Jaa, Ronda Rousey e Kurt Russell. Curiosità interessante: nonostante Paul Walker sia morto prima della chiusura della pellicola, in Fast & Furious 7 è presente fino alla fine della storia, grazie al sapiente utilizzo di tecniche digitali e l’aiuto di controfigure somiglianti, come i fratelli dell’attore, Caleb e Cody.

    Vin Diesel, che per onorare il suo amico morto ha chiamato Pauline la sua bambina, ha scherzato sulla pellicola: ”Questo sarà il più grande film di sempre per la Universal nella storia del cinema. Probabilmente vincerà anche l’Oscar per il miglior film se gli Oscar non vogliono rinunciare per sempre ad essere rilevanti”, ma ha anche spiegato il perché questo film debba essere considerato un vero e proprio omaggio a Paul Walker.

    Vin Diesel ricorda Paul Walker

    Dice ancora Diesel, attraverso alcune note di produzione: ”Paul era un fratello per me. I rapporti tra i membri della famiglia di Fast sono profondi ed importanti, ed i nostri personaggi avrebbero fatto qualsiasi cosa per l’altro. Il sostegno e questo forte senso della famiglia insito nel film, per noi esula dallo schermo. Con questo film, il mondo intero si sentirà parte della nostra famiglia“. (Nel video: il ricordo di Diesel dopo il premio agli Mtv Movie Awards 2014)

    433

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CinemaSpettacoli

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI