Speciale Natale

Ellie Goulding da Burn a Goodness Gracious: i video della nuova diva pop

Ellie Goulding da Burn a Goodness Gracious: i video della nuova diva pop
da in Musica, Spettacoli

    Ellie Goulding è la dimostrazione di come si possano mettere d’accordo classifiche di vendita e critica musicale. Il mercato della musica pop è spesso popolato da meteore che nascono e bruciano nel corso di una stagione, di un singolo o di un album. Molto più difficile resistere con coerenza alla prova del secondo disco, soprattutto quando non si punta sulla forma ma sulla sostanza. Per capirci, anche se sentirete Ellie Goulding in rotazione continua in radio, la giovane cantautrice non ha nulla in comune con le varie Lady Gaga e Miley Cyrus.

    La presenza ai vertici delle hit pop di un personaggio come Ellie Goulding risponde a un’esigenza precisa, presente nell’ascoltatore medio che non ne può più di ragazzine di plastica tutte uguali. E’ possibile creare musica pop senza scadere nella provocazione fine a se stessa che cerca di coprire con l’immagine trasgressiva uno spaventoso vuoto di idee? E’ possibile, basta superare la cortina di fumo delle varie Rihanna, Miley Cyrus e Katy Perry per trovare delle gemme di valore assoluto: Lorde, Birdy e Ellie Goulding, appunto, tutte giovanissime ma già affermate. L’alternativa perfetta per chi cerca qualcosa in più nella musica mainstream e popolare.

    Ellie, classe 1986, è in giro da soli tre anni, eppure ha già raggiunto risultati che le altre sognano soltanto. A partire dalla vittoria al BBC Sound of 2010 e al Critics Choice Award dei BRIT Awards 2010.

    Il suo è un suono tipicamenti ‘british’, evidente fin dal EP di debutto ‘An Introduction to Ellie Goulding’, targato 2009 e subito seguito dall’album Lights (poi ripubblicato come Bright Lights, con l’aggiunta di pezzi inediti e dell’ormai celebre cover di Your Song di Elton John). Dopo un intenso tour di spalla Katy Perry, ha passato i successivi due anni a scrivere e pianificare il suo secondo album, quello che le avrebbe fatto fare il salto decisivo verso la fama. Halcyon Days, anticipato dal singolo Burn, è stata la grande sorpresa dell’estate 2013, un album in grado di rivaleggiare in giro per il mondo con i nomi più famosi e affermati. Burn ancora oggi imperversa in radio e su YouTube, ma Ellie Goulding non vuole certo fermarsi lì: How long will I love you e Goodness Gracious sono i nuovi singoli dall’album, una continua sorpresa per gli occhi e le orecchie. Finalmente anche nel pop arriva qualcuno che ha qualcosa da dire oltre che da mostrare.

    419

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MusicaSpettacoli

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI