Donna Summer morta, addio alla regina della disco music [VIDEO & FOTO]

Donna Summer morta, addio alla regina della disco music [VIDEO & FOTO]
da in Musica, Spettacoli

    E’ triste vedere come tutti i grandi miti della musica ci stiano abbandonando uno dopo l’altro. Il 17 maggio 2012 verrà ricordato come il giorno dell’addio a Donna Summer, regina della disco music e personaggio tra i più debordanti della scena internazionale. A 63 anni l’artista ha perso la sua battaglia personale contro un tumore ai polmoni, spegnendosi nella sua abitazione di Venice in Florida. Vogliamo ricordare la sua straordinaria carriera con alcune foto significative e i suoi video più importanti.

    Per molti Donna Summer rimarrà per sempre legata al brano Hot Stuff, inserito in quello che è forse il suo album di maggior successo, Bad Girls del 1979. Hot Stuff rappresenta alla perfezione la capacità di Donna Summer di trascendere i generi e farsi apprezzare non solo dagli amanti della dance, ma anche da quelli del rock. Una dei pochi artisti ad aver vinto la prova del tempo, arrivando fino ai giorni nostri e ispirando ancora reverenza anche tra gli addetti ai lavori del mondo rock.

    L’Italia e l’Europa in generale hanno sempre avuto un amore passionale per Donna Summer e la sua musica, anche quando negli Stati Uniti faticava a scalare le classifiche e a conquistare il cuore della critica. Dalle nostre parti sono arrivati i primi grandi successi con gli album A Love Trilogy e Four Seasons of Love, ma soprattutto con I Remember Yesterday del 1977, in cui si trova peraltro I Feel Love, una delle maggiori hit della cantante in grado di dominare le classifiche italiane per mesi.

    Dagli anni ’80 la sua carriera ha subito un rallentamento per motivi personali (la nascita delle figlie) ma anche per alcune polemiche su sue presunte dichiarazioni contro gli omosessuali. Frasi smentite ma che le misero parte della stampa contro.

    Ironia della sorte Donna Summer diventerà poi oggetto di culto e icona proprio della comunità gay. Nella sua vita è sempre stata oggetto della morbosa attenzione dei paparazzi, in quanto diva e in quanto donna dalle notti molto movimentate. Ancora oggi è adorata dalle nuove generazioni di artisti, da Madonna a Beyoncè passando per le Pussycat Dolls.

    Nel 2004 è entrata nella Hall of Fame della musica dance, ma le sue soddisfazioni sono anche puramente numeriche: Donna Summer ha vinto 5 Grammy award e 6 American Music Awards, 24 dischi d’oro e di platino negli Stati Uniti e 19 dischi d’argento in Gran Bretagna. Ha inoltre venduto oltre cento milioni di copie in tutto il mondo ed è stata insignita di una stella alla Hollywood Walk of Fame nel 1994. Il suo ultimo album di inediti è del 2008, a 17 anni dal precedente, disco che include anche il singolo The Queen is Back. La regina non ci lascerà mai.

    Foto AP/LaPresse

    478

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MusicaSpettacoli
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI