Django Unchained, nuovo trailer per il film di Quentin Tarantino

Django Unchained, nuovo trailer per il film di Quentin Tarantino
da in Cinema, Spettacoli, Quentin Tarantino
Ultimo aggiornamento:

    Nuovo trailer internazionale per Django Unchained, capolavoro annunciato dello spaghetti western ad opera di Quentin Tarantino, che ha deciso di rendere omaggio a un classico del cinema italiano degli anni ’70 rileggendo al tempo stesso un genere secondo la sue geniale visione d’autore. L’attesa è ancora lunga, ma è inutile dire che Django Unchained è già il film più atteso degli ultimi anni.

    Gli spettatori americani avranno la fortuna di poter vedere il film in sala in occasione delle feste di Natale 2012, mentre come al solito in Italia dovremo aspettare un ulteriore mese prima dell’uscita (inizialmente prevista per il 4 gennaio 2013 e poi spostata al 18 gennaio 2013). Django Unchained propone un trio di protagonisti di altissimo livello: Django (Jamie Foxx), il Dr. King Scultz (Christoph Waltz) e Calvin Candie (Leonardo Di Caprio), cui si unisce in un cameo finale il Django originale degli anni ’70 Franco Nero.

    Anche il resto del cast non è comunque da sottovalutare, perché propone il giusto mix di facce difficili da dimenticare: Kerry Washington, Samuel L. Jackson, Garrett Dillahunt, Walton Goggins, RZA, M.C. Gainey, Dennis Christopher, Gerald McRaney, Laura Cayouette, Don Johnson, Tom Savini e Sacha Baron Cohen. Attori ma non solo, perché come sempre in Tarantino giocherà un ruolo fondamentale la componente sonora, come messo in chiaro fin dal primo trailer, impreziosito dalle note di Ain’t No Grave di Johnny Cash, che il regista ha definito un mito.

    Prima delle immagini del trailer, vi lasciamo alla sinossi ufficiale del film:

    Ambientato nel Sud due anni prima della Guerra Civile, Django Unchained vede come protagonista il premio Oscar Jamie Foxx nei panni di Django, uno schiavo la cui brutale storia con il suo ex-padrone lo porta faccia a faccia con il cacciatore di teste Dr. King Schultz (premio Oscar Christoph Waltz). Schultz è sulle tracce degli assassini e fratelli Brittle e solo Django lo potrà portare alla sua ricompensa. Il poco ortodosso Schultz acquista Django con la promessa di liberarlo dopo la cattura dei Brittle, vivi o morti.

    Il successo porta Schultz a liberare Django, ma i due uomini scelgono di non andare ognuno per la propria strada,ma si alleano per andare alla ricerca del criminale più ricercato del sud. Affinando le sue abilità di segugio, Django rimane concentrato su un unico obiettivo: trovare e salvare Broomhilda (Kerry Washington), la moglie che ha perso durante la tratta degli schiavi anni prima.

    La ricerca di Django e Schultz alla fine li condurrà a Calvin Candie (il candidato all’Oscar Leonardo Di Caprio), il proprietario di Candyland, un’infame piantagione dove gli schiavi sono allenati da Ace Woody (Kurt Russell) per combattere uno contro l’altro per sport. Esplorando la piantagione sotto copertura, Django e Schultz destano i sospetti di Stephen (il candidato all’Oscar Samuel L. Jackson), schiavo e fidato domestico di Candie. Le loro mosse sono ormai svelate e la perfida organizzazione si chiude attorno a loro come una morsa. Se Django e Schultz vogliono fuggire insieme a Broomhilda, devono scegliere tra l’indipendenza e la solidarietà, tra il sacrificio e la sopravvivenza.

    Secondo Trailer Internazionale

    Trailer Ufficiale Italiano

    Primo Trailer Ufficiale

    578

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CinemaSpettacoliQuentin Tarantino
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI