Speciale Natale

Che fine hanno fatto gli attori di Trainspotting?

Che fine hanno fatto gli attori di Trainspotting?
da in Cinema, Spettacoli

    Trainspotting

    Che fine hanno fatto gli attori di Trainspotting? In occasione del ventennale dall’uscita del film, e dell’annuncio che Danny Boyle girerà il sequel di questa che è a tutti gli effetti una pellicola tra le più oltraggiose e amate della storia del cinema, facciamo una carrellata delle carriere degli attori che hanno interpretato i famosi personaggi tossicodipendenti riadattati sul grande schermo dall’omonimo romanzo di Irvine Welsh del ’93. Il film è uscito nel 1996 ed è stato subito un successo – anche perché l’argomento ”droghe” fa sempre un certo effetto, anche al cinema – tanto da meritarsi una nomination agli Oscar e un Bafta come migliore sceneggiatura non originale. Sul video si alternano le vicende di un gruppo di drogatissimi che passano l’esistenza ad annebbiarsi con l’eroina per non dover affrontare i problemi. Certo, a guardare bene tra le rughe dei protagonisti, è piuttosto evidente che da allora le cose sono decisamente cambiate, almeno per gli attori! Ewan McGregor-Rent Boy, ad esempio, è diventato un vero divo di successo… Scoprite nelle pagine seguenti che fine hanno fatto gli attori che hanno interpretato Francis, Spud, Sick Boy e tutti gli altri indimenticabili personaggi di Trainspotting.

    Ewan McGregor Mark Renton

    Dopo Trainspotting Ewan McGregor recita in Una vita esagerata, accanto a Cameron Diaz. Nel 1998 è Kurt Wilde in Velvet Goldmine e l’anno successivo entra nella saga di Guerre stellari sotto forma di Obi-Wan Kenobi. Si dà anche alle produzioni indipendenti con la casa di produzione fondata con l’amico Jude Law. Nel 2000 è protagonista di Moulin Rouge! con Nicole Kidman, poi è la volta di Young Adam e di Big Fish – Le storie di una vita incredibile, di Tim Burton. Nel 2005 è accanto a Scarlett Johansson in The Island e due anni è con Colin Farrell in Sogni e delitti, di Woody Allen. Recentemente è stato protagonista di L’uomo che fissa le capre, insieme a Jeff Bridges e George Clooney e di L’uomo nell’ombra, di Roman Polanski. Nel 2015 è nel cast di Son of a Gun, per la regia di Julius Avery.

    Ewen Bremner Spud

    Qualcuno si ricorderà l’attore Ewen Bremner in Snatch – Lo strappo di Guy Ritchie. Dopo quel film ha recitato, tra l’altro, in Pearl Harbor, in Black Hawk Down in Funeral Party di Frank Oz e recentemente ne Il cacciatore di giganti. Ha lavorato con Woody Allen ed è stato inserito nel cast della serie televisiva My Name Is Earl.

    Jonny Lee Miller Sick Boy

    Jonny Lee Miller nel 1995 sul set di Hackers conobbe Angelina Jolie che sposò nel 1996 ai tempid i Trainspotting per poi divorziare circa 18 mesi dopo. Per quanto riguarda il lavoro, nel 2008 è protagonista nella serie televisiva di successo Eli Stone. Dal 2012 interpreta un moderno Sherlock Holmes nella serie TV Elementary. Gli ultimi lavori sono Dark Shadows con la regia di Tim Burton e Byzantium di Neil Jordan.

    Kelly Macdonald Diane

    L’attrice Kelly Macdonald ha iniziato la sua carriera da attrice proprio interpretando Diane Coulston. All’epoca aveva 19 anni e del talento, tanto che poi è apparsa in film come Gosford Park di Robert Altman, Non è un paese per vecchi dei fratelli Coen, o Harry Potter e i Doni della Morte.

    Kevin McKidd Tommy

    Kevin McKidd interpretava Thomas Tommy MacKenzie in Trainspotting, e nonostante sia stato protagonista di numerosi film di successo (Le crociateKingdom of Heaven o l’horror cult inglese Dog Soldiers), ha raggiunto la fama grazie alle serie televisive, come Roma, Journeyman e Grey’s Anatomy.

    Robert Carlyle Francis Begbie

    Robert Carlyle che in Trainspotting era Francis Franco Begbie interpretò anche Gaz in Full Monty e dopo gli anni ’90 fu molto richiesto. Lo abbiamo ammirato in Il giovane Hitler, Il mondo non basta, The Beach e 28 Giorni Dopo. Ha anche debuttato come regista con The Legend of Barney Thompson.

    996

    Speciale Natale

    PIÙ POPOLARI