Andrew Huang, fenomeno YouTube che gioca con la musica [VIDEO]

Andrew Huang, fenomeno YouTube che gioca con la musica [VIDEO]
da in Musica, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:

    I nuovi fenomeni della musica arrivano da YouTube: Andrew Huang è la perfetta rappresentazione di come le idee intelligenti sui social network possano portare uno sconosciuto a diventare una celebrità. Dimenticate per un momento Justin Bieber e la sua carriera di plastica nata sul Tubo, ma dimenticate anche le nostrane Gemma del Sud e Fiocco di Neve, parodie involontarie. Qui stiamo parlando di musica con la M maiuscola, di quelle che mettono in mostra capacità fuori dal comune. Non a caso con le sue ‘opere’ virali Andrew Huang è diventato uno degli artisti più richiesti del panorama web.

    Chi è Andrew Huang? Il ragazzo si definisce ‘multi-genre multi-instrumentalist [and] multi-cat owner‘, artista a tutto tondo amante della musica senza barriere di genere e con i mezzi tecnici per suonare qualsiasi tipo di strumento, dalla viola alla chitarra passando per i ritrovati tecnologici dei deejay. Su YouTube si è fatto notare per alcune cover di pezzi famosi ma soprattutto per le sue bizzarre sperimentazioni rap e per i video in cui mescola generi e artisti differenti in un unico lungo pezzo travolgente. Uno dei suoi primi video più gettonati è quello in cui risuona la sigla della serie Tv cult 30 Rock concludendo la breve esibizione con un invito a Tina Fey per una cena galante. La simpatia e la faccia perfetta per il ruolo da mattatore non gli mancano di certo.

    A metà tra comedy ed esibizione musicale, le sue performance convincono sempre più persone in giro per il mondo, ma il botto arriva quando decide di realizzare il primo pezzo rap cantato in 5 lingue diverse.

    Nessuno lo fa come Huang” canta il buon Andrew, ed ha proprio ragione perché fino ad oggi non si era mai visto un rapper capace di creare un mash-up di rime che ballano tra inglese, francese, spagnolo, svedese e mandarino. Un effetto straniante che rende Vass tunga (che in svedese significa ‘lingua tagliente’) la sua hit assoluta. Almeno fino all’arrivo della sua ultima fatica, Alphabetical 26-genre song, creata in collaborazione con l’idolo YouTube britannico (nonché produttore) David Brown.

    In cosa consiste? In un pezzo di quasi 4 minuti al cui interno si mescolano 26 generi musicali differenti, presentati in rigoroso ordine alfabetico. Una mescolanza creativa che parte dall’Ambient e arriva fino al misconosciuto Zouk passando attraverso il dubstep, il jazz, il folk, la polka, il viking metal, il reggae, l’opera e persino lo yodel. Il tutto suonato e prodotto da Andrew Huang e il suo compare, che poi alla fine salutano tutti e invitano a seguirli nelle loro prossime folli imprese. Il 2013 ha trovato il suo idolo assoluto?

    479

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MusicaSpettacoli Ultimo aggiornamento: Venerdì 19/07/2013 16:10
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI