A proposito di Davis: tutti i video del grande ritorno dei fratelli Coen

A proposito di Davis: tutti i video del grande ritorno dei fratelli Coen
da in Cinema, Spettacoli

    Joel ed Ethan Coen, i fratelli per eccellenza del cinema d’autore, tornano con ‘A proposito di Davis‘ a quasi quattro anni di distanza dalla loro ultima fatica, il western ‘Il Grinta’. Il nuovo film segna un ritorno gradito alle atmosfere delle loro opere più famose, mescolando i perdenti di ‘Il Grande Lebowski’ con il ritmo musicale di ‘Fratello, dove sei?’. Ad accompagnarli in questa cavalcata folk un cast di primo livello, con il cantante e attore latino Oscar Isaac a vestire i panni del protagonista Llewyn Davis, liberamente ispirato all’artista folk degli anni ’60 Dave Van Ronk. Come sempre con i fratelli Coen si balla in bilico tra tragico e comico, in uno dei film più belli del 2013 (purtroppo snobbato ai Golden Globes 2014).

    A proposito di Davis ha inizio nel 1961 in quel Greenwich Village di New York che si sta affermando come la capitale mondiale della musica folk grazie a nomi come Bob Dylan. Qui vive e combatte Llewyn Davis, che cerca con tutte le forze di trasformare la sua passione (la musica) in un mestiere. Purtroppo non tutto fino a questo momento è andato secondo i piani: il suo partner artistico Mike si è suicidato, il suo ultimo album Inside Llewyn Davis non sta vendendo affatto bene e Davis si ritrova senza soldi, a dormire sul divano dei suoi amici e conoscenti. Insomma, il classico uomo normale perseguitato dalla sfortuna, caratterizzato alla perfezione dalla penna dei fratelli Coen, che già in passato ci hanno regalato personaggi simili (dal Dude Lebowski ai protagonisti di Fargo passando per il barbiere di L’uomo che non c’era). Qui, però, il tutto è condito dalla struggente malinconia tipica del folk.

    Perché, al di là della trama e della ricostruzione di un periodo storico, A proposito di Davis è anche e soprattutto un omaggio alla musica, una celebrazione dolce e amara dell’arte (di cui i Coen sono massimi esponenti). Qui i fratelli terribili possono raccogliere quanto seminato in 30 anni di carriera, a partire da Blood Simple del 1984 e passando per Crocevia della morte, Barton Fink e i più recenti Burn After Reading e A serious man.

    Ad accompagnarli in questo viaggio un gruppo di attori di primissimo livello: Oscar Isaac, la meravigliosa Carey Mulligan, il sorprendente Justin Timberlake e il caro amico John Goodman (che in un modo o l’altro trova sempre il modo di lasciare il segno nei film dei Coen). A proposito di Davis esce oggi 6 febbraio 2014 nelle sale italiane, un appuntamento da non lasciarsi sfuggire per nessun motivo. Noi per invogliarvi, semmai ce ne fosse bisogno, vi mostriamo il trailer ufficiale, i video del film e un’intervista ai fratelli Coen.

    507

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CinemaSpettacoli
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI