Speciale Natale

WRC FIA World Rally Championship 2, trailer di lancio

WRC FIA World Rally Championship 2, trailer di lancio

    Fa sempre piacere spendere due parole per un progetto a distribuzione internazionale ma che si vanta di sventolare bandiera italiana; il nuovo titolo della Black Bean Games , che anche quest’anno si è aggiudicata la licenza WRC, è infatti sviluppato dagli italianissimi Milestone, un team che ha casa a Milano. Non è la prima volta che i ragazzi si occupano di lavorare ad un titolo legato al mondo del campionato di rally: il precedente WRC, pubblicato un anno fa, è stato cucito nelle loro stanze e, ad onor del vero, non ha ricevuto solo lodi ma anche qualche critica.

    Il nuovo WRC FIA World Rally Championship 2 (WRC2) fin dalla sua gestazione si è fatto carico delle critiche, con la ferma intenzione di produrre un titolo tecnicamente migliore e, quindi, riuscire ad essere competitivo nel mercato dei simulatori di guida, un mercato di certo non a digiuno di materiale.

    Ottenere la licenza del FIA World Rally Championship 2011 significa essere l’unico titolo sul mercato in grado di offrire l’intera esperienza del Campionato del Mondo di Rally; considerato che le licenze hanno un costo è ovvio che il titolo che ne sfrutta i diritti deve essere un titolo di qualità. WRC2 contiene tutte le gare del calendario 2011 con i team leader, piloti e co-piloti, location e categorie, offrendo però anche grandi novità rispetto al suo predecessore.

    Se c’era un aspetto che il vecchio WRC aveva sottovalutato, tanto da sembrare preistoria rispetto alla concorrenza, era l’aspetto grafico; c’era quindi da aspettarsi che gli sforzi della Milestone si concentrassero particolarmente nell’offrire un titolo che facesse del realismo la sua parola d’ordine. Di fatto i miglioramenti cominciano con le piste: strade, vegetazione circostante, spazi aperti e dettagliati elementi di sfondo sono alcune delle carte vincenti del titolo, senza tralasciare la simulazione del movimento delle nuvole con proiezione di ombre sulla strada, i colori, il cambiamento d’illuminazione secondo le diverse aree della pista e dell’intensità della nebbia.

    Per quanto riguarda le vetture WRC2 ha un volante per tutti i gusti: il titolo propone fino a 9 categorie diverse, dal 1960 fino ai modelli WRC del campionato in corso, pilotate dagli attuali campioni delle piste di rally. Sono inoltre incluse un buon numero di modalità di gioco che ci porteranno ad alzare polvere in diverse piste, tra Svezia, Portogallo, Argentina, Messico e Germania; la modalità urban stage poi consentirà di guidare nei centri cittadini delle più famose città al mondo.

    WRC2 sarà disponibile dal 14 ottobre 2011 per PS3, Xbox 360 e PC.

    462

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Hi-TechPlaystationVideogiochiXbox

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI