Speciale Natale

Rete 5G, per navigare sempre più veloce

Rete 5G, per navigare sempre più veloce
da in Cellulari e smartphone, Hi-Tech
Ultimo aggiornamento:
    Rete 5G, per navigare sempre più veloce

    Svariate dimostrazioni di connessione internet in 5G sono state effettuate in occasione del recente Mobile World Congress 2015 di Barcellona, mettendo in avanti una tecnologia non ancora standardizzata, ma che potrebbe essere lanciata e commercializzata entro il 2020. NTT Docomo e Nokia hanno realizzato una dimostrazione di connessione in 5G. Durante questa esperienza, sono riusciti a scaricare dati alla velocità di 2 Gbit per secondo utilizzando una banda di frequenza di 70GHz. Nel 2014, NTT Docomo aveva già annunciato dei primi test in 5G in collaborazione con Fujitsu, NEC, Samsung, Ericsson, Alcatel-Lucent e quindi anche Nokia.

    Dalla sua parte, il costruttore cinese Huawei ha presentato di recente al MWC un sistema di interfaccia radio 5G in grado di supportare velocità molto alte, mentre anche Samsung ha effettuato una dimostrazione di connessione sul suo stand in partnership con South Korean Telecom. Lo avete capito, in molti hanno voglia di passare dal 4G al 5G, anche se al momento siamo sempre in fase di sviluppo e prima di arrivare ad un risultato concreto ci vorranno anni.

    L’attualità del Mobile World Congress era tuttavia focalizzata principalmente sul 4G+, rete che permette uno scambio dati super veloce in grado di raggiungere, in teoria, i 450 Mbits per secondo. Svariati modelli compatibili sono stati presentati come ad esempio i nuovi Samsung Galaxy S6 e S6 Edge, ma anche il nuovo HTC One M9. In Svizzera, il gigante della telefonia Swisscom è stato il primo a proporre il 4G, seguito poi dai suoi concorrenti.

    Al momento in cui scriviamo, tutti stanno migliorando le loro reti per passare al 4G+. Ad esempio, In Francia Orange, SFR e Bouygues hanno iniziato già dal 2014 a promuovere le loro reti 4G+, mentre l’altro concorrente Free seguirà nel corso di quest’anno. In tutto il mondo si contano approssimativamente 500 milioni di linee abbonate al 4G, secondo le ultime statistiche dell’istituto Idate, una cifra che potrà raggiungere i 2.3 miliardi a fine 2018, prima del possibile arrivo del 5G previsto due anni dopo.

    Come resettare iPhone se non sai più cosa fare

    412

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Cellulari e smartphoneHi-Tech

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI