NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Olivetti Olipad 3: potente tablet “italiano”

Olivetti Olipad 3: potente tablet “italiano”
da in Hi-Tech, Tablet
Ultimo aggiornamento:
    Olivetti Olipad 3: potente tablet “italiano”

    Olivetti è una società gloriosa, che ha fatto la storia dell’informatica: ora non è più una realtà indipendente e a se stante quanto un “marchio” di proprietà di Telecom Italia, che ha deciso di sfruttare l’eco prestigioso del brand per presentare una serie di prodotti hardware. Ad esempio la gamma di tablet Olipad che ormai è giunta alla terza generazione, accompagnandosi alla tavoletta con pennino Olipad Graphos che permette di eseguire firme dal valore legale. Perché abbiamo messo tra virgolette la parola italiano nel titolo? Perché se un tempo Olivetti era il vanto del Bel Paese anche negli USA, grazie alla fabbrica di Ivrea (To), ora si affida a produttori asiatici che confezionano i dispositivi, che poi vengono ribrandizzati. Scopriamoli.

    Olivetti Olipad 3 è il più evoluto e potente tablet Android presentato da Olivetti, seguendo il primo Olivetti Olipad 100 di due anni fa e l’aggiornamento dell’anno scorso. La potenza di questo dispositivo è notevole grazie al cuore/cervello composti dal processore quad core Nvidia Tegra 3. Lo schermo è da 10.1 pollici di diagonale e presenta un’alta reattività, il lato connettività è completo grazie ai moduli 3G (HSPA + 21 Mbps), Wi-Fi e Bluetooth.

    Buone le fotocamere da 8 megapixel (retro) e 2 megapixel (fronte) così come la combinazione peso/spessore limitati. Ecco la scheda tecnica completa:

    • Dimensioni 262.6 mm x 175,4 mm x 8.6 mm per un peso di 571 grammi
    • Schermo touchscreen capacitivo multitouch da 10.1 pollici 1280 x 800 IPS LCD
    • Processore Nvidia Tegra quad core da 1.4GHz con 1GB Ram
    • Memoria interna da 16GB
    • Sistema operativo Android 4 Ice Cream Sandwich
    • Bluetooth: 3.0 e GPS
    • Wi-Fi: 802.11 a/b/g/n
    • 3G: (HSPA+/HSUPA/HSDPA/UMTS/EDGE/GPRS/GSM)
    • Fotocamera 8 megapixel, videocamera 2 megapixel
    • microUSB, MicroSD e Sim card
    • Altoparlanti 1W
    • Sensori: Accelerometro, sensore di luminosità, giroscopio
    • Batteria 3170mAh

    Il secondo tablet presentato da Olivetti si chiama Graphos e si distingue dalla massa per la capacità di poter captare con grande precisione l’input di un pennino sullo schermo touchscreen sia per disegnare sia per scrivere. Di più: permette di poter apporre una firma valida per legge su documenti che richiedono appunto una firma autografa come ad esempio documenti ufficiali, modulistica, verbali e quant’altro. Per il resto rimane un ottimo tablet con fotocamera da 5 megapixel, sistema operativo Android, connessione 3G e compartimento multimediale evoluto e completo. Ecco la scheda tecnica:

    • Dimensioni di 215x159x11.5 millimetri per 600 grammi di peso
    • Schermo da 8 pollici in 4:3 LCD a risoluzione 1024 x 768 IPS capacitivo multitouch
    • Ram 1GB, memoria da 16GB espandibile fino a ulteriori 32GB via microSD
    • Processore dual core Nvidia Tegra T2 a 1GHz
    • Sistema operativo Android 4 Ice Cream Sandwich
    • GPS e Bluetooth 2.1+EDR
    • Wi-Fi: 802.11 b/g/n
    • 3G: GSM/GPRS/EDGE/UMTS/HSDPA Servizi voce, data e SMS
    • Micro SD card slot, SIM card slot
    • Fotocamera da 5 megapixel con autofocus
    • Altoparlanti stereo 1 watt
    • Accelerometro a 3 assi, bussola digitale, giroscopio
    • Lettore impronte digitali
    • Batteria 5800 mAh

    Ancora non comunicati i prezzi ufficiali di vendita dei due tablet di Olivetti.

    601

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Hi-TechTablet
    PIÙ POPOLARI