Nuovo Apple Mac Pro: il supercomputer stiloso [FOTO]

da , il

    Il nuovo Mac Pro per il 2013 è la novità dalla potenza più straripante presentata al WWDC 2013 di Apple di ieri sera. Di cosa stiamo parlando? Di un computer “fisso” dunque un desktop PC che punta su componenti di grandissime performance e al tempo stesso su un design rivoluzionario. Dagli un’occhiata, sembra effettivamente un cilindro con componenti metallici predominanti e in effetti è pensato per veri professionisti e per gli utenti più esigenti offrendo qualcosa come processori a 12-core, sì hai letto proprio bene: 12 core. Qui sopra un po’ di foto del dispositivo, dopo il salto le caratteristiche tecniche.

    L’ossatura dei nuovi Mac Pro è composta dai prestanti processori Xeon E5 e dalle schede grafiche GPU AMD FirePro, per un vero e proprio supercomputer compatto da salotto o da ufficio. Ieri sera Apple ha tenuto l’attesissimo keynote di presentazione di novità e servizi al Worldwide Developers Conference 2013 e – poco prima dell’inizio – gli Store erano andati offline. Da sempre significa arrivo di nuovi prodotti, ma chi si aspettava nuovi iPhone o iPad è rimasto deluso dato che ci si è concentrati sul settore computer.

    Da un lato appunto Mac Pro e dall’altro Macbook Air: il sottilissimo notebook in formato da 11 e 13 pollici si è rinnovato aumentando la qualità e portando l’autonomia della batteria addirittura a 12 ore per la versione maggiore. Non male affatto. Ma la vera star è Mac Pro: è abbastanza compatto visto che misura 30 centimetri di altezza per 20 centimetri di diametro abbassando l’ingombro a un ottavo rispetto all’attuale generazione. Qualcuno l’ha definito un “cassonetto dell’immondizia” ma sembra davvero un giudizio troppo cattivo.

    Alla massima configurazione possibile, Mac Pro potrà montare processori Intel Xeon E5 fino a 12 core e Ram con prestazioni davvero devastanti che sorridono a chi spreme al massimo i macchinari ad esempio è ideale per i gamers estremi e professionisti del montaggio video. Già, i video: pensa che i Mac Pro di ultima generazione possono reggere benissimo anche l’Ultra Definizione ossia il 4k HD quattro volte migliore dell’attuale Full HD. Cosa manca? Un drive ottico ossia un lettore DVD, CD o Blu Ray che sia, Apple pensa che non siano più necessari e tu? Rimane ancora in sospeso il prezzo, sarà comunicato nei prossimi mesi.