Mobile World Congress 2016, le novità hi tech da Barcellona [FOTO]

Mobile World Congress 2016, le novità hi tech da Barcellona [FOTO]

    Il Mobile World Congress di Barcellona è uno degli appuntamenti preferiti per gli amanti di nuove tecnologie. Lo show hi tech apre le sue porte oggi in questo 22 febbraio 2016 e, durante quattro giorni, oltre 70.000 professionisti del settore si aggireranno nella fiera per tastare il terreno delle nuove tecnologie dove marchi incontestati e brand emergenti saranno presenti per mostrare al mondo tutte le novità in campo tecnologico. Sei curioso di sapere quali saranno gli smartphone e le tecnologie del futuro? Parti insieme a noi, almeno virtualmente, per Barcellona per scoprire quali sono le news hi tech direttamente da Barcellona.

    Ieri, alla vigilia dell’apertura del salone al pubblico, tutti gli sguardi sono stati puntati sulla conferenza stampa Unpacked Galaxy di Samsung. Il marchio coreano ha così svelato il nuovo Galaxy S7 insieme alla variante Galaxy S7 Edge, che sostituiscono rispettivamente gli S6 e S6 Edge. Gli smartphone sono ora waterproof e adottano fotocamere più performanti. LG ha invece presentato il suo G5 con il suo design che abbandona lo stile bombato con pulsanti situati nel retro dello smartphone. Ora lo smartphone è piatto, interamente metallico e più originale. Schermo 5,3 pollici e fotocamera posteriore da 16 MP sono in arrivo.

    Huawei attacca ora i Surface Pro 4 di Microsoft e iPad Pro di Apple con il suo nuovo Matebook che, secondo il marchio, sarebbe superiore alla concorrenza. Il tablet sfrutta infatti dei chip Intel di sesta generazione che vanno dal Core m3 al Core m7. Sony invece svela una nuova serie di smartphone Xperia X con un design piuttosto riuscito insieme ad un assortimento di accessori che vanno dall’auricolare Bluetooth alla fotocamera cravatta passando per l’interfaccia da muro.

    In HTC hanno puntato invece su Vive, il casco a realtà virtuale superiore rispetto all’Oculus Rift, suo principale concorrente.

    L’apparecchio potrà essere ordinato già a partire dalla fine del mese ad un prezzo di ben 799 dollari. Ma anche in HTC non disdegnano gli smartphone: il brand ha approfittato del MWC per svelare due nuovi smartphone “cittadini”: Desire 530 e Desire 825.

    Nel salone si parla anche delle funzionalità esistenti e alla loro integrazione con altri apparecchi. Ad esempio, i sistemi di pagamento senza contatto Samsung Pay e Android Pay potrebbero essere annunciati in Europa, qualche settimana prima del sistema Apple. Anche la realtà virtuale o aumentata è al centro dell’esposizione: costo, equipaggiamento,… In questo contesto ricordiamo i caschi Oculus e HTC, ma anche Google che potrebbe distinguersi con le sue Google Cards fatte di carta.

    Ultimo ma non per importanza, il salone di Barcellona sarà anche l’occasione per parlare del progresso della 5G, la futura rete mobile il cui lancio commerciale è atteso nel 2020 in Europa. Questa tecnologia accompagnerà lo sviluppo degli oggetti connessi. Tra quattro anni, il traffico dati mobile sarà 10 volte superiore a quello attuale.

    534

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AcerAsusCellulari e smartphoneHi-TechLGSamsung
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI