Speciale Natale

Google Maps: le foto più strane catturate su Street View [FOTO]

Google Maps: le foto più strane catturate su Street View [FOTO]
da in Hi-Tech, Social Media
Ultimo aggiornamento:

    Vuoi farti un po’ di risate con foto strane? Vai subito su Google Maps clicca sull’omino arancione in basso a sinistra per attivare Google Street View così da esplorare il mondo dall’altezza umana. Oppure, dai un’occhiata alla nostra fantastica fotogallery, con tutta la raccolta delle immagini più divertenti, imbarazzanti e buffe che ti abbiamo accuratamente selezionato dopo ore e ore di navigazione. In questa fotogallery troverai davvero di tutto: da persone che cadono a piedi o da qualsiasi mezzo (soprattutto dalle biciclette) a animali catturati in momenti esilaranti, fino a scenette che sembrano davvero al limite della “sceneggiata”, troppo ben strutturate per credere che siano casuali. Pronto? Clicca subito sulla fotogallery qui sopra.

    Google Maps è uno dei servizi più amati del colosso californiano. Non è solo ideale per calcolare percorsi e itinerari, è un po’ come un moderno atlante digitale che accorpa tonnellate e tonnellate di foto satellitari prese da diverse altitudini da quelle più spinte (anche decine di km fin al di fuori dall’atmosfera) a quelle ottenute a poche centinaia di metri grazie agli aerei con camera incorporata. Si può scendere nel livello di zoom a piacimento fino a scorgere la tridimensionalità dei palazzi grazie agli scatti più “bassi” ottenuti sorvolando a altitudini quasi da aereo turistico. Ma si può scendere ancora, fino a livello stradale, grazie a Google Street View che monta le fotocamere sul tetto di automobili.

    Queste fotocamere sono dotate di lenti panoramiche a 360 gradi che consentono di salvare in un sol colpo tutto il circondario in un’unica volta. Le auto fotografano a raffica ogni pochi secondi salvando poi tutto sugli hard disk. Una volta terminato il “giretto” se ne tornano alla base e i dati sono pronti per essere sottoposti al “montaggio” in sequenza.

    In buona sostanza si monta un puzzle tridimensionale e navigabile consentendo all’utente di muoversi cliccando avanti e indietro, a destra e a sinistra e di guardare in basso oppure verso l’alto. A piacere. E così si incontrano anche foto divertentissime.

    Google Maps foto hot

    Può infatti capitare di incrociare situazioni esilaranti proprio nel posto giusto al momento giusto, come nel caso di una rovinosa caduta dalla bicicletta oppure di immortalare cani in fuga in modo pirotecnico da un cancello o ancora ladri appesi ai balconi o personaggi sinistri in abiti ancora più inquietanti. Non ti perdere nemmeno una foto e se non sei sazio allora sconfina in un altro settore molto stuzzicante come quello delle foto più hot di Google Maps che si possono apprezzare nella nostra popolatissima fotogallery. Buona esplorazione!

    492

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Hi-TechSocial Media

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI