FIFA 13 supportato da Kinect su Xbox 360: comandi vocali per il gameplay [VIDEO]

da , il

    Con grande gioia degli appassionati, FIFA 13 mostra un video in cui si possono apprezzare le modifiche al gameplay introdotte dall’utilizzo della periferica Kinect. Electronic Arts ha infatti garantito la giocabilità con comandi vocali e controllo movimenti sulla console Xbox 360 grazie al suo motion tracking device che sta conquistando un ottimo spazio in un gran numero di titoli e che saprà rendere più affascinante il gioco e anche più intenso.

    Solo un minuto e mezzo in cui vengono condensati tutti gli aspetti più immediati che verranno introdotti nel videogame calcistico tra i più amati, diretto concorrente dell’uscente PES 2013, da utilizzare quindi questa volta in abbinamento con una tecnologia che vive un momento di grande espansione, quella delle periferiche move e del riconoscimento vocale.

    Attraverso questo e altri titoli simili Kinect infatti comincia ad affrancarsi dal mercato dei casual gamers per introdursi in tipologie più mature di gioco, in cui è presente un pubblico di gamers più omogeneo, dedicato e pieno di suggerimenti specifici, ma in grado anche di notare i nodi nevralgici per migliorare le esperienze di gioco.

    FIFA 2013 ha mantenuto il miglioramento di impact engine, il motore di gioco introdotto già con l’edizione precedente del videogame Fifa 12; si mantiene quindi la cura dell’aspetto dinamico tra i giocatori, in caso di lotta per il possesso di palla, e si mantiene l’aumento del realismo su animazioni, tocco di prima e controllo dei vari giocatori.

    In questo nuovo FIFA 13 potremo quindi comandare tramite l’utilizzo dei comandi vocali Kinect diverse azioni di gioco: ancora è lontano il momento in cui ci troveremo a mimare i gesti degli atleti per farli comparire a schermo, ma intanto dalla nostra poltrona preferita potremo agire come allenatori veri e propri.

    Come si può notare nello scorrere del video, i comandi vocali Kinect forniranno al giocatore strumenti per modificare in modo immediato la tattica di gioco, effettuando sostituzioni dei giocatori in campo con poche parole, o ancora cambiando la formazione senza dover aprire alcun tipo di menu.

    Nella modalità Be a Pro, ovvero la carriera personale in cui impersoneremo un solo giocatore, si potranno fornire indicazioni alla squadra per ricevere passaggi, o per spingere uno dei compagni a tirare in porta, indirizzandone le azioni per finalizzare il tutto a una gestione armonica dell’intelligenza artificiale. Purtroppo anche l’arbitro sentirà le nostre parole, quindi attenti alle imprecazioni!

    FIFA 13 sarà disponibile per il pubblico nelle sue varie edizioni, standard o Ultimate edition, a partire dall’autunno su PC e console PS2, PS3, PSP, Xbox 360, Wii, Wii U, DS e 3DS.