Speciale Natale

Esami Maturità 2015: tutte le tracce dei temi sono già online

Esami Maturità 2015: tutte le tracce dei temi sono già online
da in Hi-Tech, Social Media
Ultimo aggiornamento: Venerdì 03/07/2015 19:49

    Esami Maturità 2015 Tema Tecnico-scientifico tecnologia e comunicazione

    Si è dovuto attendere appena un quarto d’ora et voilà le prime tracce dei temi dell’esame di Maturità 2015 sono state diffuse online. Appena 45 minuti dopo i titoli erano tutti pubblicati dai siti studenteschi che, come sempre, riescono a poter sfruttare gole profonde tra i banchi e anche tra chi controlla – o dovrebbe farlo – e così possiamo scoprire le scelte del MIUR. La prima voce ad essere uscita è quella relativa all’analisi del testo con Italo Calvino e il suo Il Sentiero dei Nidi di Ragno poi la citazione “Un bambino, un insegnante, un libro e una penna possono cambiare il mondo” del premio Nobel per la pace, Malala Yousafzai. Scopriamo tutto nelle prossime pagine.

    Analisi del testo
    prima-prova italo calvino

    Si pensava per la letteratura nomi come Luigi Pirandello o Italo Svevo ma anche Giuseppe Ungaretti e Dante invece è uscito per la prima volta Italo Calvino con l’analisi del testo con Il Sentiero dei Nidi di Ragno.

    Saggio breve o Articolo di giornale
    mer-mediterraneo

    Saggio breve tecnico: la trasformazione subita dalla comunicazione con le nuove tecnologie con la possibilità di divagare in tante tematiche e anniversari tra cui le celebrazioni dei giganti del web: i 10 anni di YouTube, i 20 anni di eBay, i 40 anni di Microsoft Saggio socio-economico “Le sfide del 21° secolo e le competenze del cittadino nella vita economica e sociale” Saggio storico politico: “il mediterraneo atlante generale politico d’europa e specchio di civiltà” Articolo di giornale: la lettura come esperienza di vita

    Tema di attualità
    Malala-yousafzai

    Altro che Expo 2015 o Samantha Cristoforetti, c’è l’interessantissima citazione “Un bambino, un insegnante, un libro e una penna possono cambiare il mondo” del premio Nobel per la pace 2014, Malala Yousafzai.

    Tema storico
    Resistenza

    L’Italia entrava in scena nella prima guerra mondiale esattamente 100 anni fa, ma ancora una volta si punta sulla Resistenza con un brano di Dardano Fenulli.

    504

    Speciale Natale

    PIÙ POPOLARI