Deus Ex: Human Revolution, uscita e gameplay del titolo Eidos (video)

Deus Ex: Human Revolution, uscita e gameplay del titolo Eidos (video)
da in Hi-Tech, Videogiochi
Ultimo aggiornamento:
    Deus Ex: Human Revolution, uscita e gameplay del titolo Eidos (video)

    La saga Deus Ex appartiene al genere degli action RPG in prima persona; l’ambientazione è fantascientifica, in un’atmosfera spesso definita cyberpunk, e temporalmente si colloca nel futuro. Il primo titolo della serie, chiamato semplicemente Deus Ex, è stato rilasciato a giugno del 2000, Deus Ex: Human Revolution è invece il terzo titolo, e rappresenta il ritorno nelle scene della fortunata saga, dopo ben sette anni dal precedessore (Deus Ex: Invisible War). Il gioco è sviluppato da Eidos Montreal, in co-produzione con Square Enix, che si è occupata delle sequenze in computer grafica e della pubblicazione. Verrà rilasciato il 26 agosto 2011.

    Il titolo si avvale del motore grafico Crystal engine, lo stesso già visto su Tomb Raider Legend, che, bisogna dirlo, è un po’ datato, ma le prime immagini sembrano promettere molto bene!

    Deus Ex: Human Revolution è ambientato nell’anno 2027, si tratta quindi di un prequel, in quanto il primo titolo è ambientato nell’anno 2052. Il protagonista è Adam Jensen, un addetto alla sicurezza delle Sarif Industries; il gioco parte con la fine della convalescenza del nostro eroe, convalescenza durata sei mesi a causa di un incidente/attentato che l’ha costretto a ricorrere, suo malgrado, ad una procedura di ricostruzione robotica e a sostituire alcune parti del corpo, come le braccia e gli occhi. Ben presto mister Jensen si renderà conto di essere nel bel mezzo di una cospirazione nella quale avrà un ruolo fondamentale.

    Per quanto l’idea di non avere più braccia e occhi originali possa suscitare un certo sussulto capirete ben presto quanto la tecnologia e le vostre capacità cibernetiche vi saranno utili nel corso del gioco! Bisogna intanto precisare che l’approccio ad affrontare le diverse situazioni potrà essere di tipo diretto e prettamente action, buttandoci nella mischia e sfruttando la potenza bellica del nostro equipaggiamento, braccia comprese, oppure di tipo stealth, quindi furtivo, nascosto nella penombra, dove i nostri nuovi occhi saranno più che utili, permettendoci di vedere attraverso porte e oggetti.

    Dal punto di vista narrativo Deus Ex: Human Revolution ha una trama convincente e ben sviluppata. Il titolo prevede una buona alternanza tra sessioni d’esplorazione pura, combattimento e di raccolta delle informazioni.

    Proprio la racconta di informazioni sarà fondamentale e potrà avvenire anche in maniera casuale (ascoltando, ad esempio, delle conversazioni tra due lavoratori dell’azienda); essere a conoscenza o meno di determinate informazioni avrà conseguenze dirette sulla trama – sarà possibile ad esempio salvare degli ostaggi solo se avremmo raccolto determinate informazioni.

    Deus Ex: Human Revolution sfrutterà innesti cibernetici e sbircerà nell’ombra il 26 agosto 2011 su PC, PS3 e Xbox360.

    490

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Hi-TechVideogiochi Ultimo aggiornamento: Venerdì 03/07/2015 20:11
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI