Speciale Natale

Canon EOS 650D, touch per la reflex con funzioni video avanzate [VIDEO]

Canon EOS 650D, touch per la reflex con funzioni video avanzate [VIDEO]
da in Fotocamere, Hi-Tech

    Canon EOS 650D è stata appena lanciata sul mercato, subito dopo la presentazione e l’uscita della 5D Mark III, e colpisce subito per le nuove funzioni video avanzate e per una integrazione col touch che in tanti aspettavano. Si tratta sempre di una reflex digitale, ma con netti cambiamenti per sfruttare al meglio le nuove tecnologie integrando nuovi comandi, nuovi processori e display, per questa nuova DSLR consumer, chiamata alternativamente anche Canon Rebel T4i su altri mercati.

    Il nuovo sensore CMOS arriva fino a 18 megapixel, e possiede un range di sensibilità che va da 100 a 12800 ISO (ed espandibile fino a 25600 ISO); il tutto in affiancamento con un ottimo processore d’immagine, il DIGIC 5 a 14 bit presente in moltissime reflex professionali. La Rebel (questo il nome nipponico e americano della EOS 650D) comprende anche diversi effetti e funzioni speciali (ad esempio HDR, Multi Noise Reduction e Handheld Night Scene) che fanno da pre-ritocco alla scena e assistente prima di effettuare lo scatto, rendendo migliore l’immagine senza postproduzione al computer.

    La macchina ha un mirino a pentaprisma che riesce a coprire ben il 95% dell’inquadratura e possiede anche un sistema di messa a fuoco continua che è più che mai necessario quando si decide di utilizzarla per delle riprese video, o ancora nella modalità fotografica di Live View. Inoltre avrà uno slot di memoria in grado di supportare schede SD, SDHC e SDXC. I video girati con la EOS 650D avranno una definizione massima di 1080P (30fps), e la velocità di scatto per le foto in sequenza a raffica è di 5 fotogrammi al secondo.

    Grande novità il display touchscreen che sarà utilizzato non soltanto per visualizzare le immagini ma anche per la gestione di tutti i menu della Canon; si tratta di un LCD orientabile da 3 pollici che ha una risoluzione di 1,04 milioni di punti e le funzioni classiche di slide e pinch-to-zoom. La batteria al litio consentirà una buona durata di utilizzo, di circa 440 scatti secondo quanto dichiarato, e la macchina pesa qualcosa di più di mezzo chilo, attestandosi sui 575 grammi (batteria inclusa).

    Il prezzo al pubblico del corpo macchina della Canon EOS 650D senza obiettivi inclusi è di circa 860 euro, ma pare che entro luglio siano in uscita delle nuove ottiche “stepping motor” (EF 40mm f/2.8 STM ed EF-S 18-135mm f/3.5-5.6 IS STM) che avranno un prezzo di 560 euro una e 270 euro l’altra rispettivamente, e che avranno già il nuovo sistema di autofocus più adatto anche alle riprese dei video.

    Scheda tecnica:
    Sensore CMOS fino a 18 megapixel
    Processore DIGIC 5 a 14 bit
    Display touchscreen LCD orientabile da 3″
    Mirino a pentaprisma
    Peso 575g
    Durata batteria 440 scatti

    517

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FotocamereHi-Tech

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI