Buon compleanno Amiga 1000: è 30enne il computer di Andy Warhol

Buon compleanno Amiga 1000: è 30enne il computer di Andy Warhol
da in Hi-Tech, Videogiochi

    Amiga 1000

    Buon compleanno Amiga 1000: il celebre computer che ai più è noto per le sue capacità videoludice, celebra il 30esimo anniversario dalla presentazione e ricorda i fasti del passato dato che non solo si può avvicinare alla figura di Andy Warhol, ma ha anche dato i natali informatici a fior di sviluppatori che si sono fatti le ossa proprio con questo macchinario così innovativo per il periodo. Dietro a questo brand c’è Commodore, un altro marchio che ora è limitato al ruolo di fantasma. Scopriamo qualche curiosità su Amiga 1000.

    GLI ANNI D’ORO

    Amiga ha vissuto i suoi anni migliori a cavallo degli ’80 e ’90 con la serie che ha visto tanti record frantumati, milioni di appassionati, tantissime iniziative di successo come videogiochi e programmi. Soprattutto, forniva una piattaforma ideale per la programmazione e ancora oggi sono tanti gli sviluppatori che vi si cimentano con passione. E parliamo di una società ormai chiusa dal ’94.

    ANDY WARHOL

    Grandissima qualità, un’interfaccia gradevole e intuitiva e uno charme senza precedenti: Amiga 1000 compirà 30 anni il prossimo 23 luglio e forse non tutti sanno che il testimonial d’eccezione scelto per la promozione è stato il celeberrimo artista newyorkese Andy Warhol che oltre a prestare nome e volto sembra fosse pure un grande appassionato, viste le innovative – allora – capacità grafiche. Ad esempio c’è l’esempio della foto lavorata in diretta a Debbie Harry, cantante dei Blondie.

    I VIDEOGAMES

    Amiga 1000 fu una grande mossa in avanti in ambito videoludico con giochi che hanno fatto la storia come The Settlers, Wings, Defender of the Crown, The Secret of Monkey Island e Sensible Soccer, solo per citarne qualcuno. E tanti sviluppatori (e, ormai, padri di sviluppatori) ha appassionato e avvicinato al mondo dell’informatica.

    358