ASUS PadFone, prezzo e specifiche dello smartphone che diventa tablet o notebook

da , il

    ASUS PadFone, prezzo e specifiche dello smartphone che diventa tablet o notebook

    ASUS PadFone è uno smartphone con un obiettivo molto ambizioso: trasformarsi all’occorrenza in un tablet o ancora di più in un notebook, diventando quindi un 3 in 1 particolarissimo che consente un basso dispendio e una portabilità assoluta, con specifiche di buon livello. Unito infatti agli accessori giusti consente di passare da una configurazione all’altra senza la necessità di chiudere le applicazioni o riavviare il telefono stesso, grazie al suo “cuore” Android.

    Il processore è un dual-core da 1,5 Ghz su cui girerà il sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich; la memoria disponibile è da 16 fino a 64Gb espandibile con le classiche microSD. Il display è un touchscreen Super AMOLED qHD da 4,3 pollici che mantiene una risoluzione da 960×540 pixel. Asus Padfone è dotato di due fotocamere: una posteriore da 8 megapixel, con flash LED e la possibilità di registrazione video in Full HD, e una frontale per le videochiamate da 1,3 megapixel.

    Per quanto riguarda la batteria, dopo le diverse voci negative sulla durata, Asus ha rilasciato una dichiarazione ufficiale a riguardo. “Vogliamo precisare che le informazioni non sono accurate perché le recensioni sono state condotte su dei sample di pre-serie in condizioni non ottimali. Garantiamo che l’autonomia di Padfone è in linea o superiore con quella di altri smartphone top di gamma. Ed aumenta considerevolmente utilizzando la Padfone Station e la tastiera mobile dock.”

    Veniamo alle vere e proprie novità uniche, ovvero i due accessori PadFone Station e PadFone Station Dock: attraverso il semplice inserimento dello smartphone nei due dispositivi si otterrà nel primo caso un tablet a piena funzionalità e nel secondo caso, aggiungendo la Dock con tastiera, touchpad e porte laterali aggiuntive, un vero e proprio notebook leggero ma perfettamente operativo. Il tutto in un design molto elegante e curato, sia nei materiali che nei colori, con una bicromia dai toni metallici e satinati che rende l’oggetto piacevole alla vista e al tatto.

    Asus PadFone sarà in vendita da metà luglio in poi, con una versione bundle con l’operatore Tim; chi comunque avesse già abbonamento voce e dati o volesse semplicemente il device potrà prenotare il dispositivo presso tutti i rivenditori ASUS, nella versione 32GB con inclusa la Padfone Station (quindi senza la tastiera della Padfone Station Dock) a un prezzo al pubblico indicativamente di 699 euro.

    Scheda tecnica:

    Dimensioni 65,4 x 128 x 9,2 mm

    Peso 129 g

    Sistema operativo Android 4.0 ice cream sandwich

    Display Super amoled qhd 4,3 pollici

    Risoluzione display 960×540 px

    Processore dual core da 1,4 Ghz

    Memoria ram disponibile da 16 a 64 gb

    Espansione Microsd

    Fotocamera principale 8 mpx

    Fotocamera secondaria 1,3 mpx

    Batteria Ioni di litio

    Autonomia chiamata 940 min

    Autonomia in stand-by 370 hr

    Potenza batteria 1520 mah