Speciale Natale

3 app di messaggistica in alternativa a WhatsApp

3 app di messaggistica in alternativa a WhatsApp
da in Hi-Tech, Social Media, WhatsApp
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 10/02/2016 17:27

    alternative whatsapp

    L’applicazione WhatsApp non smette di ricevere aggiornamenti. Facebook, che ha riacquistato l’azienda, sembra tenerci a rendere fiorente la sua applicazione per farla diventare in futuro un prodotto redditizio. Di conseguenza è molto difficile per la concorrenza fare meglio di 500 milioni di utenti, eppure le alternative a WhatsApp non mancano e presentano vantaggi non da poco. Andiamo a scoprire quali sono le 3 app di messaggistica in alternativa a WhatsApp.

    viber

    E’ molto probabilmente, dopo WhatsApp (qui le 5 cose che non sai di poter fare su WhatsApp), una delle applicazioni di messaggistica più conosciute e la sua fama non smette di crescere. Viber è una delle migliori alternative a WhatsApp, ma anche a Skype e i suoi eterni problemi di connessione grazie alla possibilità di effettuare delle chiamate video gratis. Il cliente di messaggistica Viber è anche disponibile su PC e l’integrazione tra le svariate piattaforme è molto meglio rispetto a Skype e WhatsApp che – per ricordo – non offre nessun supporto PC degno della sua reputazione.

    telegram

    Telegram è la soluzione perfetta se desideri mantenere privati i tuoi messaggi. La chat è sicura, i dialoghi codificati e puoi anche utilizzare l’opzione di auto-distruzione dopo la lettura del messaggio. La sua interfaccia e le sue funzionalità, del resto, somiglia molto a quella di WhatsApp eccetto il fatto che puoi essere certo della sicurezza. Un altro aspetto lodevole di Telegram sono i parametri di notifica. Le opzioni sono numerose ed è anche possibile di scegliere il colore del led di notifica per i messaggi. Inoltre, sarà molto probabilmente sorpreso di scoprire il numero di contatti tuoi che utilizzano l’app. L’interfaccia è particolarmente fluida e chiara.

    surespot

    Superspot si basa sulle applicazioni dei messaggi criptati, aggiungendo una funzionalità di messaggi vocali. Puoi anche eliminare il contenuto già mandato ai tuoi amici. E’ possibile decidere della durata durante la quale il destinatario può consultare il documento, che sia un’immagine o un file audio. Puoi anche bloccare i file mandati al fine di impedire il download dei tuoi contenuti ai tuoi contatti. A differenza di WhatsApp, non ti serve un numero di telefono. E’ gratuita e senza pubblicità. Questi ultimi due dettagli lo rendono uno strumento ideale per mandare un file di sola lettura a un contatto tramite mobile e discuterne sul posto. Si può tra l’altro immaginare un utilizzo professionale di Surespot, con l’invio audio di codici di di password.

    578

    Speciale Natale

    PIÙ POPOLARI