Zahia Dehar da escort alle sfilate a Parigi: foto e video

da , il

    Zahia Dehar è uno dei prodotti più interessanti del gossip transalpino. Si tratta, per quei pochi che non lo sapessero, della ragazza che nel 2010 ha scatenato un calderone di polemiche sui calciatori della nazionale francese. Zahia, ex escort di professione, si sarebbe infatti accompagnata più volte a Gouvou, Frank Ribery e Karim Benzema, il tutto quando lei era ancora minorenne.

    Scandalo e critiche per i calciatori ma tanta fama per lei, che al fisico esplosivo unisce un’aria da bambolina maliziosa che funziona sempre nel mondo dello spettacolo. Classe 1990, Zahia Dehar non ha mai nascosto la passione per la moda, e proprio in questi giorni ha fatto il suo esordio sulle passerelle di Parigi nella doppia veste di stilista e modella.

    Trattandosi di lei, ovviamente la collezione riguarda la lingerie, presentata nell’ambito della settimana della moda nei prestigiosi saloni del Palais Chaillot, che si trova proprio di fronte alla Torre Eiffel. Una grande occasione per mostrare di possedere anche altre capacità oltre lo sfoggio del fisico da bomba sexy.

    Inutile dire che Zahia non ha comunque perso l’occasione per mostrarsi davanti ai flash dei fotografi, che ovviamente sono stati tutti per lei nel momento stesso in cui ha messo piede in passerella. Anche perché ha sfilato “vestita” di un abito lungo effetto nudo che lasciava ben poco all’immaginazione, reso meno esplicito solo da fiorellini rosa un po’ qui un po’ lì.

    A soli 20 anni Zahia Dehar, nata in Algeria e cresciuta nelle banlieue, è diventata non solo una star contesa da giornali e televisioni, ma anche simbolo di bellezza e avvenenza. Come confermato nientemeno che da dallo stilista Karl Lagerfeld, direttore artistico di Chanel, che ha voluto fotografare la sua collezione di intimo in esclusiva. Per Lagerfeld Zahia incarna “una tradizione molto francese di galanteria, niente di lei è volgare”. Riguardo il passato decisamente poco ortodosso lui ribatte: “Secondo voi come ha cominciato Coco Chanel?”

    Foto AP/LaPresse