Waima Vitullo, la nuova Nicole Minetti dalla Tv alla politica [FOTO]

Waima Vitullo, la nuova Nicole Minetti dalla Tv alla politica [FOTO]
da in Donne
Ultimo aggiornamento:

    Le elezioni 2013 si stanno giocando all’insegna del motto ‘apriamo le porte alla società civile’: Waima Vitullo, ad un primo sguardo, è solo l’ultimo caso di persona comune che decide di tentare l’agone politico, ma in realtà lei è un personaggio ben più eccentrico della norma. Waima Vitullo, candidata alle regionali del Lazio con il partito Grande Sud, a sostegno della presidenza di Francesco Storace, è un nome noto della scena mondana della capitala, ha alle spalle qualche comparsa in televisione e, ancor più importante, si ispira a Nicole Minetti.

    E’ probabile che siate stati colti da brividi di paura nel leggere l’ultima frase, ma sappiate che non si tratta di una invenzione giornalistica. E’ tutto vero e confermato da una sua recente dichiarazione: “La politica è piena di donne straordinarie che prima facevano le soubrette, come la mia amica Barbara Matera, che da letteronza è diventata europarlamentare, oppure Nicole Minetti. L’importante è avere le idee giuste ed essere determinate, ed io sono una vera guerriera“. Le quote rosa hanno trovato una nuova ardente sostenitrice, che ha deciso di correre con Francesco Storace perché giudicato “uomo in gamba e di polso”. Anche il Lazio, dunque, potrà vantare la sua Nicole Minetti.

    Ma chi è Waima Vitullo? Dicevamo che nell’ambiete vip di Roma è piuttosto conosciuta, ma anche a tutti gli altri italiani sarà capitato di intravederla in una delle sue numerose apparizioni televisive, ovviamente su Mediaset. La più famosa è senza dubbio la presenza al reality flop Mammoni, in cui si prodigava per conquistare il cuore di un barese tutto casa e mamma. Non temete, comunque, perché anche Waima Vitullo ha il suo scheletro nell’armadio, che assume la forma di un film per adulti di cui lei parla con leggerezza: “L’avevo fatto così, tanto per ridere, non pensavo suscitasse un tale clamore, anche perché non c’è niente di male nel girare un film a luci rosse“. Bisognerà capire cosa ne pensa il buon Storace, tutto patria famiglia e valori di destra.

    Anche perché in rete è tutto un fiorire di fotografie piuttosto esplicite che riprendono Waima in pose da vamp provocante, ma c’è da dire che scelta politica non sembra dettata tanto da profonde radici ideologiche quanto dalla voglia di scendere in campo, come confermato in un’intervista a Gossip Più: “Io amo da sempre fare politica. Sono tremenda si sa, un peperino. La lista dove sono è fantastica, perché è fatta di gente molto qualificata, come imprenditori e dottori, ma non solo. Gente semplice e umile che non ha la puzza sotto il naso e che ama ascoltare, condividere idee, aiutare. Mi emoziona parlarne perché so che è gente che darebbe l’anima“.

    E a proposito di dare l’anima, quali sono gli impegni di Waima Vitullo? Quale il programma di questa 33enne mamma single cui non mancano chiacchiera e grinta (parole sue)? Lasciamo a lei l’ultima parola: “Voglio puntare tutto sul volontariato dedicandomi principalmente ai tossicodipendenti. Voglio aiutare tutte quelle mamme che, lasciate dai propri mariti o compagni, devono affrontare da sole la gravidanza, ma anche quelle donne che subiscono violenze o sono costrette a prostituirsi“. Nobile, e almeno non ha promesso la restituzione delle tasse.

    544

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Donne Ultimo aggiornamento: Lunedì 06/07/2015 17:58
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI