Taylor Momsen, la lolita rock provoca su FHM: foto e video

Taylor Momsen, la lolita rock provoca su FHM: foto e video
da in Donne, Taylor Momsen

    Non è la prima volta che ospitiamo Taylor Momsen sui nostri ameni lidi, sia per le sue evoluzioni sul palco come leader della rock band The Pretty Reckless sia (molto più di frequente) per i servizi fotografici che la vedono protagonista. La lolita torna a provocare, questa volta sulle pagine di FHM.

    Abbandonato ormai del tutto il mondo glamour della serie Tv Gossip Girl, Taylor Momsen ha messo da parte per il momento le velleità da attrice, concentrandosi sulla sua passione, la musica, e su un ben più remunerativo mestiere, quello da modella. Eccessiva e senza mezze misure in tutto quel che fa, non stupisce che Madonna l’abbia scelta come testimonial della prima collezione della figlia Lourdes.

    A soli 19 anni la bionda statunitense di chiare origini scandinave è riuscita in un’impresa che a pochi riesce davvero: costruirsi un’immagine ben definita, di quelle che o le ami o le odi. Noi siamo propensi ad amarla, sia per la sua attitudine da rockstar navigata sia per il suo indubbio fascino.

    Ovviamente anche nell’intervista su FHM Taylor non poteva perdere l’occasione per rilanciare la sua immagine da bella e dannata, non rinunciando però a quel tocco fashion che le viene dal suo passato in Gossip Girl. Esempi: dopo aver sciorinato le consuete influenze musicali glorificando le band rock anni ’70 dai The Who ai Led Zeppelin, ammette di amare la città di Londra. Per l’arte? Per la storia? Niente di tutto questo.

    Per la pioggia: “Mi piace la pioggia. Mi piace la tristezza, e chiunque abbia una qualche attitudine, buona o cattiva. Mi piace che le persone che incontri abbiamo una distinta personalità”.

    Poi passa a parlare del suo stile, sempre molto personale ed eccessivo: “Io amo le scarpe e cerco sempre quelle col tacco più alto. Sono veramente sorpresa che nessuno parli mai delle mie scarpe. La cosa migliore è essere te stesso. Se sei te stesso e non piaci alle persone, puoi anche mandarle a quel paese. Posso anche lavorare per 24 ore al giorno senza preoccupazioni. Vado a letto alle nove di mattina, dormo quattro ore, poi mi alzo e ricomincio la giornata”. Come fai a non adorare Taylor Momsen?

    376

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DonneTaylor Momsen
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI