Sophie Howard, modella glamour annuncia il ritiro: foto e video

da , il

    Il 2011 è stato un anno non proprio positivo dal punto di vista dei ritiri dalle scene. Proprio negli ultimi giorni dell’anno, quando pensavamo che nessuna notizia potesse più sconvolgere l’ordine delle cose, ecco arrivare l’annuncio di Sophie Howard, modella di punta della scena glamour britannica.

    A soli 28 anni la bella e procace modella ha deciso di dire addio alla scena, rivestendo i panni di come mortale. Niente più servizi provocanti con tanta carne bene in mostra e pochi vestiti addosso. Non avremo più il piacere di vedere le sue forme generose sulle pagine dei magazine cult come Zoo, Nuts e FHM, il tutto perché Sophie Howard vuole seguire la strada della cultura.

    Sembra quasi una barzelletta, in un mondo dello spettacolo dove semmai il percorso è quello opposto, che porta dalle aule dell’Università ai set fotografici o alla televisione, alla ricerca di soldi facili e tanta notorietà. La modella classe 1983 ha invece deciso di tornare tra i banchi di scuola per seguire la sua vera passione.

    Messi in cascina un bel po’ di soldi, guadagnati in oltre dieci anni di onorata carriera (ha iniziato a 17 anni), Sophie può tornare ad impegnarsi a tempo pieno in quell’Università che comunque non aveva mai lasciato, spinta dalla voglia di specializzarsi nella cura delle malattie mentali. I suoi nuovi compagni della Edge Hill University siamo sicuri che la accoglieranno a braccia aperte.

    Non così felici sono stati invece i suoi fan. Quando la notizia ha iniziato a circolare con insistenza su Internet, si sono avute vere e proprie scene di isteria di massa, segno che stiamo effettivamente parlando di una delle donne più amate del mondo (FHM la inserisce stabilmente nella classifica delle 100 donne Hot dell’anno).

    Dopo l’addio alle scene di Sasha Grey, regina indiscussa del cinema a luci rosse americano, dobbiamo quindi registrare un altro doloroso addio. Sophie Howard ci mancherà tantissimo, e le pagine dei già citati magazine saranno un po’ più vuote senza le sue giunoniche forme a rendere migliore la giornata di milioni di uomini in tutto il mondo. Noi vogliamo omaggiarla con un video e una galleria fotografica.