Sara Tommasi di nuovo nuda contro le banche [VIDEO]

Sara Tommasi di nuovo nuda contro le banche [VIDEO]
da in Donne, Sara Tommasi
Ultimo aggiornamento:

    Sara Tommasi aveva promesso che la sua collaborazione con l’avvocato Alfonso Luigi Marra non si sarebbe interrotta, ed ha mantenuto la parola. La lotta contro il signoraggio bancario primario e secondario non può fermarsi davanti al naufragare delle relazioni personali, e quindi la soubrette bocconiana si è spogliata ancora una volta nel nuovo video dell’avvocato. Per gli amanti del gossip, poi, aggiungiamo anche che i due sarebbero tornati insieme, più felici e combattivi che mai.

    Le foto e i video di Sara Tommasi in versione esibizionista ormai non sono più una novità, ma soltanto una volta avevamo visto la bella figliola completamente nuda, ed era proprio in un video di Marra. Con una espressione tra il vacuo e l’eterno stupore, la Tommasi aveva sciorinato nozioni di economia spiegando perché si dovesse combattere lo strapotere delle banche e dei poteri occulti internazionali. Ammettiamo però che l’attenzione era più concentrata su quel che si vedeva che su quel che si diceva.

    Il nuovo appello arriva a poco più di un anno dal precedente, che grande scalpore aveva destato in giro per la rete. Molti si interrogavano sulle condizioni psicologiche di una Sara Tommasi ridotta a oggetto pur di far parlare di sé. Era solo l’inizio di una parabola che l’avrebbe portata sempre più in basso. Infine eccoci qui, lì dove tutto era partito, patata al vento e ancora una volta a lottare contro il “signoraggio bancario“. Il filo rosso del discorso è semplice ed espresso proprio da Sara: “il vero problema è che qui ormai fa schifo la gente”.

    Ecco come Marra descrive il video in un comunicato: “Ecco il nuovo video di Sara Tommasi vestita solo di due cuori neri tatuati uno su un seno e uno sotto l’inguine. Una Sara secondo la quale ‘il vero problema è che qui ormai fa schifo la gente’, a partire dai milioni di onesti pronti a cercare di fermare il vero cambiamento con il silenzio o la denigrazione per il puro gusto di prostituirsi, gratis, alle forze e alle concezioni dominanti”. Nota curiosa: a un certo punto Sara cita un fantomatico Circolo bancario occulto Billberg, ma probabilmente intendeva dire Bilderberg. Errori che contano poco davanti alla forza delle tette… chiedo scusa, delle argomentazioni.

    409

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DonneSara Tommasi Ultimo aggiornamento: Lunedì 05/10/2015 11:01
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI