May Andersen, foto osé della modella su Internet

May Andersen, foto osé della modella su Internet
da in Donne

    May Andersen dimostra che la storia si ripete, cambia la protagonista ma il risultato non cambia. Eccoci qui ancora una volta a parlare dell’ennesima celebrità che finisce su Internet per motivi tutt’altro che legati alla sua carriera. Sembra proprio che l’hobby delle foto piccanti scattate con il telefonino abbia contagiato anche il mondo della moda.

    In rete in questi giorni i più smaliziati hanno notato il circolare di una succosa raccolta di scatti che vedono protagonista proprio May Andersen, modella proveniente dalla Danimarca, classe 1982. Fotografie decisamente compromettenti, dove la biondina si mostra in posizioni inequivocabili in grado di soddisfare tutti i gusti.

    In alcune la vediamo su uno yacht alle prese con una sua amica in pose dal sapore lesbo, in altre possiamo ammirarla sul letto attrezzata di giochini che profumano molto di pratiche amorose estreme, e per finire ci sono anche alcuni scatti in bagno dove ci mostra tutta la sua mercanzia.

    C’è ancora chi in realtà dubita che si tratti davvero della modella danese, ma i più rispondono che se non è lei allora si tratta della sua gemella tenuta nascosta fino ad oggi in armadio.

    Un po’ la stessa reazione che il mondo intero ha avuto davanti al video a luci rosse di Belen Rodriguez, showgirl a noi molto nota, finita su Internet quasi per miracolo con un filmato che risale agli anni in cui viveva ancora in Argentina.

    Filmini caldi e autoscatti da censura immediata sono come detto il nuovo standard attraverso cui si misura la celebrità di una donna: quanto tempo impiegherà il solito hacker a rubarle dal cellulare della donna in questione e renderle pubbliche in rete? Ricordiamo il recente caso di Scarlett Johansson e dei suoi scatti in bagno, costati l’arresto all’hacker in questione.

    Nel caso di May Andersen in verità non si capisce bene da quale fonte provengano questi scatti, alcuni di qualità scadente (da cellulare) altri decisamente di ottima qualità. Questo non conta poi molto, visto che la cosa importante è che finalmente possiamo ammirare la modella ex Victoria’s Secret e diva di Sports Illustrated come mai prima d’ora.

    Vita sempre molto agitata la sua, a partire dall’incidente gravissimo nel 2000, passando per le mille relazioni sentimentali tormentate e sempre un po’ fuori dagli schemi (come quella con l’attore Stephen Dorff), per finire con l’arresto per aver aggredito una hostess nel volo da Amsterdam a Miami. Episodi che l’hanno resa ancora più famosa, e se tanto ci da tanto nei prossimi giorni sentiremo molto parlare di lei.

    451

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Donne
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI