Speciale Natale

Come fare l’uncinetto in modo originale [VIDEO]

Come fare l’uncinetto in modo originale [VIDEO]
da in Donne

    Esistono momenti in grado di cambiare per sempre la tua esistenza, come quando fai la conoscenza di Casey Jenkins, artista molto particolare e personaggio di spicco del movimento femminista australiano. La 34enne ha inventato un nuovo modo di lavorare all’uncinetto, dimostrando che questa pratica non è solo roba da nonne. Non solo, perché ha deciso di mostrare al mondo intero questa tecnica speciale, in una performance video che ha già fatto il giro del mondo, cambiando la vita a milioni di persone. Di cosa si tratta? Casey Jenkins lavora a maglia tirando la lana da un gomitolo inserito nella sua vagina.

    Se vi siete ripresi dalla sconvolgente rivelazione, possiamo proseguire: l’inconsueta performance si intitola Casting Off My Womb e si trova a metà tra operazione artistica e provocazione. Lo scopo di Casey Jenkins è proprio quello di attirare l’attenzione e protestare contro la condizione della donna nel mondo moderno (anche se non è ben chiaro a cosa si riferisca in particolare). Per questo motivo ha deciso di utilizzare un hobby prettamente femminile per decontestualizzarlo e trasformandolo in strumento di shock. La performance durerà 28 giorni, e ogni giorno la donna inserirà un nuovo gomitolo nelle sue parti più intime per riprendere il lavoro a maglia da dove era finito.

    Il prodotto finale andrà a ruba tra i feticisti, ne siamo sicuri, anche perché Casey non si è mai fermata, neanche nei giorni del suo ciclo mestruale (con le conseguenze horror che tutti voi potete facilmente immaginare). La donna è parte del collettivo Craft Cartel, che si propone proprio di trasformare i lavoretti artigianali in veicolo di cambiamento sociale. La performance in questione sta andando in scena in una galleria d’arte in Australia. Tra una sferruzzata e l’altra, Casey ha anche rilasciato qualche dichiarazione: “Al giorno d’oggi c’è un atteggiamento misogino verso la vagina e repulsione per l’audacia del mio atto. Prenderò le risposte negative e commenti polemici per farne una nuova opera. La reazione di queste persone convalida mio lavoro“.

    367

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Donne

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI