Speciale Natale

Cindy Crawford, foto in intimo senza Photoshop: ‘Esempio per mia figlia’

Cindy Crawford, foto in intimo senza Photoshop: ‘Esempio per mia figlia’
da in Donne

    Si può essere belle ad ogni età, anche con le smagliature e senza ricorrere al Photoshop: è questo il motivo che ha spinto Cindy Crawford, un tempo tra le modelle più ammirate del pianeta, di farsi fotografare in intimo alla soglia dei 49 anni e mostrarsi lontana dall’immagine perfetta e patinata della donna veicolata dai media in questi anni. Cindy, che pure in passato è stata associata al sospetto di chirurgia estetica, ha voluto lanciare un messaggio anche per sua figlia Kaja Jordan, nata dal matrimonio con Rande Gerber, adolescente e bellissima proprio come la mamma, classe 1966 ma sempre incredibilmente sexy anche con le rughe e la pancetta.

    Provo a dare a mia figlia valori positivi senza focalizzarmi su pensieri quali ‘Sembro grassa?’, ‘Posso mangiare questo o quest’altro?’ Se usciamo per goderci un gelato non me ne privo: non voglio che arrivi a pensare che prendersi cura di se stessi voglia dire affamarsi‘, ha dichiarato l’ex top model commentando su Twitter la foto in biancheria intima che anticipa il servizio fotografico che apparirà sul numero di aprile del magazine Marie Claire nella versione statunitense. A dispetto del passare degli anni e dei pettegolezzi, Cindy Crawford non ha mai ceduto alla tentazione del ritocchino, ed ora con questi scatti manda un fermo no contro l’uso e l’abuso di Photoshop, che ha ormai codificato un’immagine femminile priva di alcun difetto fisico, a qualsiasi età. Invece Cindy, lingerie nera e un cappotto piumato di identico colore, non teme di mostrare pancetta, rughe e smagliature: il tempo passa per tutte e il fisico rispetto a quando si ha 20 anni inevitabilmente si modifica, ma la sensualità e il fascino sono questioni che vanno ben oltre la supposta perfezione estetica.

    Ormai Cindy ha abbandonato quel mondo della moda che tra gli anni Ottanta e Novanta ha dato lustro lei e sue colleghe come Claudia Schiffer e Naomi Campbell, l’epoca d’oro delle top model, che conquistavano non solo copertine ma una celebrità planetaria, apparendo sempre più di rado in pubblico.

    Il mondo della moda e della bellezza in genere è profondamente cambiato negli ultimi anni, in cui l’ossessione per l’aspetto esteriore ha fatto aumentare a dismisura le richieste di chirurgia estetica anche nelle giovanissime, mentre coloro che sono più in là con gli anni non accettanno a rassegnarsi al tempo che passa, ricorrendo a botox e ritocchini vari: la lezione di Cindy è la dimostrazione che la bellezza non ha età, e che nascondersi dietro l’illusione dei ritocchi grafici è un peccato tutt’altro che veniale.

    472

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Donne

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI