Via Lattea, scontro con Andromeda tra 4 miliardi di anni [VIDEO]

Via Lattea, scontro con Andromeda tra 4 miliardi di anni [VIDEO]
da in News, Scienze e Misteri, Nasa
Ultimo aggiornamento:
    Via Lattea, scontro con Andromeda tra 4 miliardi di anni [VIDEO]

    Sarà uno degli eventi cosmici più rilevanti di sempre, almeno per quanto riguarda la nostra galassia: stiamo parlando della collisione della Via Lattea con la vicina galassia di Andromeda. Prima che i soliti noti inizino a invocare i Maya e i complotti intergalattici, sappiate che questa collisione, predetta dalla Nasa, avverrà tra circa 4 miliardi di anni. A occhio e croce quindi direi che non riguarda la nostra generazione né quella dei nostri figli. Ma quali saranno le conseguenze dello scontro?

    Semplicemente la Via Lattea, membro principale proprio insieme alla Galassia di Andromeda, del cosiddetto Gruppo Locale, è destinata a diventare un unico corpo con la sua vicina più prossima. Questo il risultato dell’analisi effettuata grazie agli ultimi dati ottenuti attraverso le osservazioni del telescopio spaziale Hubble, che ha permesso di calcolare lo spostamento e la reciproca attrazione delle due galassie. I ricercatori dello Space Telescope Science Institute (STScI) di Baltimora, sono però sicuri solo di due cose: il Sole si sposterà probabilmente in un’altra regione della galassia, ma la Terra e il sistema solare non dovrebbero essere in pericolo di distruzione. Resta da vedere cosa accadrà a seguito dell’addio al Sole.

    In ogni caso Andromeda (nome in codice M31) al momento si trova a 2,5 miliardi di anni luce dalla Via Lattea. E’ però soggetta ad un fenomeno di caduta progressiva verso la nostra galassia, a una velocità stimata di circa 400mila chilometri all’ora. La causa è l’attrazione gravitazionale dei due ammassi e della materia oscura che le circonda. La Nasa ha realizzato una simulazione per spiegare al meglio quanto accadrà: le due galassie, dopo un primo impatto, verranno momentaneamente sospinte lontano l’una dall’altra, per poi arrivare a fondersi completamente tra circa 6 miliardi di anni.

    Andromeda tra 2 miliardi di anni dovrebbe assumere una forma ellittica, come tutte le altre galassie dell’universo locale, ma non è l’unica che potrebbe “rimbalzare” contro la Via Lattea. A breve distanza c’è infatti un’altra galassia più piccola, Triangulum, che potrebbe seguire la stessa sorte, attratta dalla nuova super galassia. Come detto le conseguenze per il nostro sistema solare dovrebbero essere marginali. La cosa più probabile, data la posizione nella periferia della Via Lattea, è che il sistema venga respinto ancora più lontano rispetto al nucleo centrale. Resta da capire cosa comporterà questo spostamento, ma è un problema che affronteremo tra qualche miliardo di anni.

    Foto da Nasa

    474

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN NewsScienze e MisteriNasa
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI