Repubblica Ceca, film a luci rosse sul sito del parlamento

Repubblica Ceca, film a luci rosse sul sito del parlamento
da in News, Notizie Curiose
    Repubblica Ceca, film a luci rosse sul sito del parlamento

    Fin dalla sua nascita Internet è stato un pozzo senza fondo di filmati e immagini a luci rosse, ma di solito gli internauti devono impegnarsi per trovare i prodotti tanto apprezzati. In Repubblica Ceca, invece, un errore piuttosto clamoroso ha reso disponibili dei succulenti filmati hard direttamente sul sito del Parlamento. Questo è quel che si dice politica a favore dei cittadini.

    Avete capito bene: per alcune ore chi si collegava al sito istituzionale della Camera dei Rappresentanti della Repubblica Ceca trovava comodamente in homepage video e foto di chiaro stampo pornografico. Un servizio davvero utile per quanti volessero avvicinarsi al mondo dell’arte per adulti. Ironia a parte, tutti ora si chiedono come sia stato possibile un incidente così increscioso, che nella mente dei più smaliziati ha riproposto l’eterno legame tra sesso e politica.

    Di recente il sito del Parlamento è stato sottoposto ad una ristrutturazione generale, pensata per coinvolgere i cittadini nei lavori dei legislatori e avvicinare così le istituzioni alla base elettorale, in un periodo non certo facile per l’economia del Paese.

    I primi visitatori del sito però sono stati piacevolmente sorpresi dalla nuova identità del sito: oltre alle notizie sulle attività e alla biografia dei deputati, in home si potevano gustare anche interessanti film a luci rosse.

    Cittadini felici, ma le polemiche non sono mancate, con evidenti problemi per l’immagine dei politici di turno, che cercano ora di capire come siano finite quelle immagini sul sito e chi possa essere il responsabile. Attacco hacker? Questa volta sembrerebbe proprio di no: la colpa sarebbe di uno dei tecnici che hanno lavorato alla pagina. Sarebbe proprio lui ad aver dimenticato i suoi preziosi filmati, probabilmente utilizzati per staccare dalla routine del lavoro. Comunque, se fosse proprio questa la soluzione per riavvicinare politica ed elettori?

    329

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN NewsNotizie Curiose
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI