Processo Tarantini, chi sono le 26 donne parte civile [FOTO]

Processo Tarantini, chi sono le 26 donne parte civile [FOTO]
da in News, Politica, Silvio Berlusconi, Sara Tommasi

    Entra nel vivo il processo Tarantini, ed è subito spettacolo: saranno ammesse come parte civile 26 ragazze coinvolte nelle famose cene eleganti nelle residenze private dell’ex presidente del consiglio Silvio Berlusconi. La decisione è arrivata dal gup di Bari Ambrogio Marrone nell’ambito del processo a carico di Gianpaolo Tarantini. Molte di queste donne hanno popolato la cronaca e il gossip nell’arco degli ultimi 12 mesi, altre invece sono rimaste in disparte, alcune (molte) sono escort altre invece ragazze della porta accanto. Tutte però avrebbero preso parte ai festini di Arcore organizzati dall’ex premier.

    I nomi più famosi inseriti in questa lunga lista sono senza dubbio quelli di Sara Tommasi e Manuela Arcuri, showgirl ormai note a tutti, la prima più che altro per i suoi problemi personali e per i due film a luci rosse che hanno imperversato per la rete negli ultimi mesi. I nomi delle altre ragazze li abbiamo spesso incrociati sulle pagine dei giornali, sempre collegati alla questione Berlusconi. Nomi come Letizia Filippi, Grazia Capone, Luciana Francioli De Freitas, Michaela Pribisova, Maria Esther Garcia Polanco, Michele Da Conceicao Dos Santos, Cinzia Caci, Ioana Visan, Barbara Guerra.

    Un elenco interminabile di giovani bellezze spesso pronte a tutto pur di ottenere soldi e magari un passaggio in televisione.

    La stessa Patrizia D’Addario, una delle grandi accusatrici del leader Pdl, ha chiesto di costituirsi parte civile. Già ammesse Lucia Rossini, Terry De Nicolò, Conceicao de Freitas Barbosa, Daniela Lungoci, Francesca Lana, Niang Kardiatou, Karen Buchanan, Camille Cordeiro Charao, Barbara Montereale, Chiara Guicciardi, Fadoua Sebbar, Vanessa Di Meglio, Sonia Carpentone, Roberta Nigro, Maria Josefa De Brito Ramos.

    Gianpaolo Tarantini, al centro di questa fitta rete di donne ed escort, è un imprenditore pugliese accusato (tra le altre cose) di sfruttamento della prostituzione e di spaccio di cocaina. Incastrato dalle intercettazioni, come quella di un discorso con Barbara Guerra in cui lui istruisce la donna su come vestirsi per appagare gli invitati e le chiede come si sia comportato Silvio Berlusconi nei suoi confronti. Risultato: la showgirl rivela che Berlusconi l’avrebbe sculacciata. Le rivelazioni non finiscono qui: in un’intervista a L’Espresso, Michelle Conceicao racconta un episodio curioso: durante un incontro con Barbara Guerra, Berlusconi si sarebbe addormentato forse deluso dalle prestazioni della giovane donna. Steremo a vedere come andrà a finire.

    396

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN NewsPoliticaSilvio BerlusconiSara Tommasi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI