Pioggia di meteoriti, è psicosi da fine del mondo [VIDEO & FOTO]

Pioggia di meteoriti, è psicosi da fine del mondo [VIDEO & FOTO]
da in Astronomia, News, Scienze e Misteri

    Il meteorite di Chelyabinsk ha riacceso quella psicosi da fine del mondo che si era affievolita dopo che la tanto attesa apocalisse Maya si era dimostrata una bufala. I fatalisti del globo vedono i chiari segni dell’estinzione nello spettacolare passaggio dell’asteroide 2012 DA14 in prossimità della Terra e nella caduta dei frammenti di meteorite in Russia, con corollario di danni e feriti. Intanto tutti si chiedono come mai i russi riprendano sempre gli eventi più eccezionali grazie a una provvidenziale videocamera installata in auto.

    Partiamo proprio da quest’ultimo dettaglio. I video dei frammenti di meteorite che infiammano il cielo e si schiantano al suolo hanno fatto il giro del mondo. Il particolare curioso è che quasi tutti sono stati filmati in tempo reale attraverso il cruscotto di un’auto, tanto da far diventare gli automobilisti russi un vero e proprio meme in rete. La risposta a questo particolare curioso è presto trovata: quando comprano una vettura nuova, i russi fanno montare un sistema di videoregistrazione chiamato dash cam, che serve a monitorare in ogni istante quel che accade in strada. Il motivo è di sicurezza, perché previene le truffe sia da parte di automobilisti scorretti che di poliziotti corrotti in cerca di mazzette. Il risultato collaterale è che i russi stanno riscrivendo la storia dell’astronomia grazie ai video fortuiti.

    Anche il meteorite di Chelyabinsk ha goduto dell’improvvisa notorietà spinta dai filmati ripresi da questi impianti, che hanno fatto il giro del mondo rendendo tutti partecipi di una sfiorata tragedia di epiche proporzioni.

    Solo per un caso fortuito le autorità hanno potuto parlare ‘solo’ di 1.500 feriti e non di migliaia di morti. Il meteorite si è spaccato in decine di frammenti che hanno trasformato la zona degli Urali in un set involontario stile Apocalypse Day. Le fantasie catastrofiste sono tornate di stretta attualità, generando una psicosi da avvistamento ovunque, simile a quello che accade quando si parla di UFO, come dimostrato da un caso recente in California, anche questo ripreso da una telecamera.

    A San Francisco, in particolare, durante la notte è apparsa in cielo una palla di fuoco che ha surriscaldato gli animi, portando tutti con la testa alle stelle in cerca di una risposta. Quanto sta accadendo in diverse parti del globo è parte di un unico grande schema? La risposta razionale è ovviamente no, ma nondimeno su Internet e i giornali impazzano le teorie più fantasiose. Qualcuno addirittura scomoda i soliti alieni, che sarebbero i veri responsabili della caduta di massi spaziali, in una sorta di versione moderna di Roswell. In Russia c’è anche chi si spinge oltre, come Vladimir Zhirinovsky, leader dell’estrema destra, secondo cui la pioggia di meteoriti sarebbe frutto di un’esercitazione segreta delle forze armate americane, con relativa invasione improvvida dello spazio aereo russo. Complottisti di tutto il mondo, a voi la parola.

    483

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AstronomiaNewsScienze e Misteri
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI