Manhattan: come vivere in 8 mq (video)

Manhattan: come vivere in 8 mq (video)
da in News, Notizie Curiose

    Tutti coloro che amano New York e che magari sono anche appassionati dello storico telefilm Friends sanno benissimo che la zona più bella della Grande Mela è Manhattan, l’isola che costituisce il cuore della città e il suo nucleo storico.

    Purtroppo, come tutte le cose belle, anche Manhattan costa, e nel caso specifico costano le case in quell’area. Certo, i prezzi variano da quartiere a quartiere, chiamati community boards: cercare casa a Tribeca o SoHo non è lo stesso che cercarla ad Harlem, ma in generale i prezzi trascendono le possibilità dei più.

    Un modo per vivere a stretto contatto con il cuore finanziario e professionale senza dover vendere un rene al mercato nero, però, esiste, e lo ha dimostrato lo strano caso di Felice Cohen, 40enne organizzatrice di eventi, che ha organizzato la sua vita negli 8 metri quadri della sua casa.

    La parola d’ordine è adattarsi, perché senza questa capacità il rischio serio è quello di uscire di testa come un topo in gabbia. Felice Cohen vive in questo appartamento (ma definirlo così è davvero esagerato, il nome giusto sarebbe stanza) da ormai tre anni, riuscendo ad ottimizzare gli spazi, fino a farlo diventare luogo di lavoro, ufficio oltre che casa.

    Il posto si trova vicinissimo a Centra Park, ed è quindi in una posizione invidiabile, il che pregiudica il prezzo d’affitto, che comunque raggiunge i 700 euro al mese. Questa cifra vi rende in parte l’idea di quanto costi un appartamento normale, e parliamo di cifre da capogiro.

    Comunque nel video Felice spiega per filo e per segno come organizzare la propria vita in uno spazio così piccolo, ma la vera domanda che sorge spontanea è: vale la pena sacrificare la propria esistenza per vivere al centro della città? Voi cosa ne pensate?

    316

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN NewsNotizie Curiose
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI