Speciale Natale

Hostess turca posa per rivista italiana, licenziata perchè troppo hot [FOTO-VIDEO]

Hostess turca posa per rivista italiana, licenziata perchè troppo hot [FOTO-VIDEO]
da in News

    Zuhal Sengal ha 31 anni e faceva la hostess per la Turkish Airlines. Poi è stata licenziata in tronco. Il motivo è presto detto: la bella assistente di volo fa anche la modella, e ha posato per alcune foto sensuali che sono state giudicate troppo hot dalla compagnia aerea. E la società civile comincia a gridare allo scandalo: le donne turche si stanno sottomettendo al regime autoritario islamico sotto il comando del presidente Recep Tayyip Erdogan.

    Foto su Liberaeva

    Il servizio fotografico in questione è stato pubblicato su una rivista italiana, Liberaeva, ma dopo che la Turkish Airlines lo ha scoperto, i dirigenti hanno deciso di licenziare la giovane lavoratrice

    Per giustificare il licenziamento la Turkish ha diramato un comunicato di poche righe: ‘Ci sono standard e comportamenti che richiediamo al nostro staff – recita la nota – Di sicuro non vogliamo che posino come modelle‘.

    La ragazza, inoltre, era già stata ammonita qualche tempo fa, per aver pubblicato su YouTube un video in cui indossava un bikini, e che mostrava tutta la sua bellezza.

    Hava-Is, il sindacato che tutela i lavoratori del settore dell’aviazione non ci sta e attraverso il suo presidente Atilay Aycin ha fortemente criticato la politica conservatrice della compagnia: ‘Le nuove linee guida sono totalmente sottomesse al desiderio dei dirigenti della Turkish Airlines di adattare la società a un ideologia e a una politica ben precisa.

    Nessuno può negare che la Turchia sta diventando un paese sempre più conservatore e religioso‘.

    La notizia del licenziamento di Zuhal Sengal ha suscitato grandi polemiche in Turchia e diversi media progressisti locali hanno accusato la società di estremo conservatorismo e di voler conformare la società ai dettami islamici.

    323

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN News

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI